L’Aquila punta sulla rete col progetto Smart City

6 Maggio 2015 19:320 commentiViews: 6

 

Al via domani le iniziative promosse dal Comune per la rinascita della città

 

 

 

L’Aquila, 6 maggio 2015 – Una rinascita della città a partire dalla centesima piazza, quella virtuale. Questo lo scopo dell’iniziativa “Piazza 100: nuovi luoghi di ricostruzione della comunità aquilana”, promosso dal Comune de L’Aquila e realizzato dall’Enea, attraverso gli uffici per la Smart City e per la Partecipazione, che si svolgerà giovedì 7 maggio, a partire dalle ore 15, all’interno del Salone della Ricostruzione – via Rodolfo Volpe, località Monticchio.
L’apertura dei lavori sarà affidata agli interventi del vice sindaco, con delega alla Smart City, Nicola Trifuoggi e dell’assessore alla Partecipazione Fabio Pelini. Seguirà un momento di approfondimento rispetto al progetto e dalle ore 16, tre tavoli di lavoro. Il primo sarà dedicato all’innovazione sociale ed in particolare a come sviluppare competenze nel settore; il secondo, alla rigenerazione urbana, cioè al come progettare una smart city; il terzo, infine, ai temi della comunità attiva e delle iniziative di partecipazione dei cittadini.

 

L’iniziativa, cui è abbinato anche un concorso, vuole promuovere, ai fini della realizzazione di una smart city, un insieme coordinato di interventi che si sviluppino sul web e sulla scena urbana, allo scopo di favorire, proprio come in una piazza virtuale, scambi di idee e di progetti e momenti di confronto partecipativo.

 

La locandina con il programma e le altre informazioni sono pubblicate sul sito istituzionale del Comune de L’Aquila, all’indirizzo www.comune.laquila.it.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi