Lanciano. “(Con)fusioni OFF si prepara al weekend finale

21 Maggio 2015 18:130 commentiViews: 9

 

 

L’ideatore e organizzatore Di Francescantonio: “Lanciano sta vivendo qualcosa di nuovo, un progetto davvero alternativo”

 

 

 

Lanciano, 21 maggio 2015 – Si prepara alle battute finali “(Con)fusioni OFF”, la manifestazione artistica figlia della più grande (Con)fusioni che ha aperto i battenti venerdì scorso a Lanciano e che si concluderà domenica prossima. Mostre di pittura, di fotografia, performance artistiche di ogni genere e cucina “confusa”: questi i temi di un “format – come sottolinea Luca Di Francescantonio, ideatore e organizzatore di “(Con)fusioni” – che si sta rivelando interessante, soprattutto per il coinvolgimento di molte realtà del centro storico, dai ristoranti alle librerie. La sezione cucina artistica si è rivelata un grande successo e va senz’altro approfondita; gli appuntamenti nelle librerie si sono dimostrati emozionanti e visionari: dalla stampa 3D alla poesia, aspetti sicuramente molto ispiranti”.

Ricco il programma dell’iniziativa nel prossimo fine settimana: domani dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 20 ci sarà, sulla terrazza dell’associazione “Amici di Lancianovecchia”, il simposio di scultura della Casa per le Arti; alle 18 il reading  e presentazione di Alessio Romano “Solo sigari quando è festa” presso la Libreria Mu; alle 22  musica dal vivo  con gli “Outside the theatre” alla Caffetteria Fenaroli. Sabato dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 20.00 Simposio di scultura della Casa per le Arti e in serata il deejay Oriano Tortella sotto la torre di san Giovanni. Domenica, giornata di chiusura, il simposio di scultura della Casa per le Arti dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 18.30; a seguire

l’installazione sotto l’arco di via dei Bastioni di  Massimo Desiato e la performance di tessuti aerei di Benedetta Cuzzi; l’evento si concluderà con l’aperitivo, alle 19.30, al ristorante 1911.

“Ci avviamo alla chiusura di Off – conclude Di Francescantonioma sappiamo tutti che si avvicinano le “normali” (Con)fusioni dal 7 al 16 settembre. Quello che chiedo al pubblico è di aiutarci con il crowdfunding e di donare anche una piccola quota; cercateci su Facebook, youtube e su Arena7.it. Lanciano sta vivendo qualcosa di nuovo, un progetto degno di essere definito alternativo”

 

 

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi