Abruzzo

Il tour nazionale di Zibba fa tappa a Chieti Scalo

 

 

La capitale della musica in Abruzzo ospita un altro grande evento.

Il cantautore ligure Zibba il 16 maggio al Fuoricorso

 

 

Chieti, 12 maggio 2015 – Dopo il grandissimo successo del “concertone d’Abruzzo” del Primo Maggio e della Notte Bianca con il raduno nazionale dei fan dei Pink Floyd il 2, Chieti Scalo si prepara ad un nuovo appuntamento musicale di qualità organizzato dal Comune di Chieti, Assessorato alle Politiche giovanili, con la consolidata direzione artistica di Music Force: Zibba sabato 16 maggio sulla Terrazza Agorà antistante il Fuoricorso di Chieti Scalo.

Il roots rock, gli echi jazz e i ritmi in levare faranno tappa nel celebre locale dello Scalo. Il live è una delle ultime tappe del tour nazionale “Muoviti svelto”, che prende il nome dall’ultimo disco del cantautore ligure, e che è un viaggio in cui basso e chitarra si fondono, dando spazio all’intimità senza mai dimenticare il ritmo, ciò che muove tutto. Le dieci tracce di “Muoviti svelto” hanno visto la partecipazione di grandi artisti del panorama italiano come Niccolò Fabi, Leo Pari, Omar Pedrini, Patrick Benifei e Bunna.

Sono note inoltre le collaborazioni artistiche di Zibba con Eugenio Finardi, Cristiano De Andrè, Goran Bregović, Bandabardò, Africa Unite, Vinicio Capossela, Tonino Carotone e Gino Paoli oltre che la sua partecipazione con il brano “Senza di te” alla 64° edizione del Festival di Sanremo nella sezione Nuove Proposte, che si aggiudica il Premio della Critica “Mia Martini” e il Premio della Sala Stampa Radio-Tv-Web “Lucio Dalla”.

Un altro grande evento che consacra Chieti a “capitale della musica” in Abruzzo. Ne sono testimonianza i grandi numeri del weekend del primo e 2 maggio, in cui più

 

di 20mila persone hanno partecipato al doppio appuntamento coordinato e diretto da Emanuele La Plebe di Music Force, e Maltattack lo scorso fine settimana.

L’appuntamento con Zibba è alle 21.30 al Fuoriscorso in piazzale Marconi per un intimo ed esclusivo evento musicale che arricchisce il già nutrito cartellone del Maggio Teatino.

 

 

 

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.