Giulianova. Sì del Movimento 5 Stelle di Giulianova agli animali in spiaggia.

21 maggio 2015 18:400 commentiViews: 23

Sulla proposta di legge presentata dalla Giunta regionale per introdurre in Abruzzo nuove regole sull’accesso alle spiagge degli animali da affezione e di cui si è discusso in Regione, ieri mattina, nel corso della seduta della terza Commissione consiliare, è intervenuto il Gruppo M5S, impegnato da diverso tempo nella battaglia in favore degli amici a quattro zampe.

Unica BEACH

Unica BEACH

“La proposta di legge voluta dalla maggioranza in Regione – ha commentato il consigliere comunale del M5S Margherita Trifoni – va a modificare la disciplina attualmente vigente in senso fortemente restrittivo, limitando, ancor di più, la possibilità di portare in spiaggia i cani. Fino ad oggi, infatti, ai Comuni era affidato il compito di individuare i tratti di litorale in cui fosse vietato introdurre animali, gravando su di essi l’obbligo di indicare almeno una spiaggia nella quale fosse consentito l’accesso. Le nuove norme rovesciano tale meccanismo, attribuendo alle Amministrazioni comunali la facoltà di prevedere, nelle aree destinate a spiaggia libera, zone di accesso per gli animali. Con l’ovvio risultato che, ove tali modifiche fossero approvate dal Consiglio regionale, sarebbe lasciata, in mano ai Comuni, ogni decisione sul se e dove consentire ai proprietari di cani di portare i loro amici a quattro zampe in spiaggia, con l’inevitabile rischio che i vari Enti finiscano col non destinare alcun tratto di litorale a tal fine.

Si tratta, in sostanza, di una legge che porta l’Abruzzo (nonostante il titolo di Regione Verde d’Europa ne lasci presupporre una particolare vocazione verso la tutela dell’ambiente e la difesa degli animali), a disconoscere quello che è ormai un principio universalmente riconosciuto e, cioè, che gli animali sono titolari di diritti intangibili ed inviolabili, ed a collocarsi in posizione fortemente arretrata, non solo in confronto con altre Regioni d’Italia, ma anche nel panorama internazionale dove il rispetto degli animali è molto più forte e sentito.

Contro la nuova legge – ha continuato il consigliere di Giulianova – in seno alla terza commissione consiliare si sono pronunciati il nostro consigliere regionale Riccardo Mercante che, insieme ai colleghi componenti della stessa, ha dato battaglia dimostrando come il divieto generalizzato di accesso di cani alle spiagge sia inaccettabile e segno di grande inciviltà.
Alla commissione ha preso parte anche Giusy Branella, medico veterinario e fondatrice dell’Associazione Unica Beach, la quale ha avuto modo di illustrare e spiegare l’importanza di creare aree di litorale dedicate agli amici a quattro zampe evidenziando l’esigenza di ampliare e, non di certo, restringere le opportunità offerte dalla normativa regionale.

Sulla questione, poi – ha concluso Trifoni  – oggetto di ampio dibattito in questi ultimi giorni, della decisione della Amministrazione comunale di Giulianova di non destinare alcun tratto di spiaggia al libero accesso di cani, tornando addirittura indietro rispetto alle scelte precedenti definendo inadatta la spiaggia all’uopo individuata e rimandando ogni soluzione alla approvazione definitiva del Piano Spiaggia; vorrei ricordare al Sindaco Mastromauro ed alla sua Giunta che, in base alla legge vigente grava, sul Comune il preciso obbligo di garantire almeno un’area agli amici animali e che a tale adempimento si sarebbe dovuto far fronte entro il 30 marzo scorso.

L’Amministrazione comunale farebbe bene a tener fede agli obblighi di legge evitando artificiosi escamotage come quello di inserire, per giustificare le proprie scelte, nella deliberazione di Giunta con la quale è stato vietato l’accesso agli animali nella spiaggia libera in precedenza individuata, riferimenti ad una legge che non è stata ancora approvata e che, ci auguriamo, non lo sia mai”.

Movimento 5 Stelle Giulianova – Margherita Trifoni

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi