Giulianova. Pubblico numeroso ed entusiasta alla conferenza del prof. Nicola Spinosa

14 maggio 2015 19:390 commentiViews: 24

, tenutasi il 10 maggio scorso al Museo d’arte dello Splendore. Dopo la presentazione della direttrice del Mas, dott.ssa Marialuisa De Santis e il saluto del presidente Antonio Ragionieri, è stato particolarmente apprezzato, anche dallo stesso Spinosa, l’intervento dell’assessore alla cultura del Comune di Giulianova, l’avvocato Pierangelo Guidobaldi che, preso atto dell’impossibilità del ritorno a Palazzo di tutte le opere della collezione Bindi, ha auspicato la realizzazione di un “tragitto ideale e mobile” fra la pinacoteca civica e il museo.

 

Spinosa, brillante studioso e oratore, ha svolto un’introduzione sull’importanza del paesaggio nella storia dell’uomo ma anche nel suo presente e futuro, sottolineando il dovere del suo rispetto pur nella necessità di attuare  un’integrazione col presente. In seguito, ha evidenziato il rapporto fra la collezione Bindi e la storia della pittura napoletana di paesaggio, proponendo un affascinante percorso che le collega, attraverso la proiezione di oltre sessanta vedute. I presenti oltre a godere dell’interessante prolusione, terminata con un lunghissimo applauso, hanno ammirato la bellezza del nuovo allestimento della collezione.

 

Con questa iniziativa il Museo d’Arte dello Splendore ha scritto un’altra importante pagina della storia culturale di Giulianova.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi