Giulianova. Carabineri: arrestato in flagranza per il reato di “Stalking e tentata estorsione”

10 Maggio 2015 08:320 commentiViews: 31

Nella tarda serata di ieri i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Giulianova agli ordini del Capitano Domenico Calore hanno arrestato in flagranza dei reati di “Stalking e tentata estorsione” un  41enne residente in Civitanova Marche.

Carabinieri Giulianovanews

Da alcuni mesi l’uomo si era invaghito  di una giovane di nazionalità romena residente in Giulianova, evidentemente non corrisposto. Dal mese di aprile ha iniziato a insultarla,  minacciarla sia verbalmente sia con messaggi al telefono e sui soliti social network ( facebook).  La donna è stata sovente oggetto di  pedinamenti anche sotto la propria abitazione, in orari diurni e notturni. La ragazza dapprima ha cercato di resistere, invitando l’uomo affinchè desistesse, ma invano. La paura e l’ansia hanno pervaso completamente l’esistenza della giovane donna, che nel pomeriggio di ieri ha rotto gli indugi e si è presentata ai Carabinieri di  Giulianova per denunciare tutta la vicenda. L’uomo fermato nel pomeriggio nei pressi dell’abitazione è stato formalmente invitato a tenersi alla larga nonché ad interrompere le minaccia ed ogni forma di comunicazione con la donna. Ieri sera l’epilogo della vicenda. L’uomo, uscito dalla caserma, nonostante le rassicurazioni   si è precipitato presso l’abitazione della ragazza inviandole messaggi di minaccia, nonché chiedendo anche la restituzione di circa 4.000 euro , a suo dire,  prestati tempo addietro. I carabinieri capeggiati dal Maresciallo Paolo Gentile, prevedendo gesti inconsulti da parte del Bartolini, a tutela della donna, si erano preventivamente appostati nei pressi dell’abitazione. Alla vista dell’uomo sono intervenuti arrestandolo . Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato  tradotto presso la Casa Circondariale di Teramo a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi