FINALMENTE INIZIATI I LAVORI PER LA PROTEZIONE DELL’ARGINE DELLA EX DISCARICA DI COSTE LANCIANO

20 Maggio 2015 19:080 commentiViews: 9

 

 

Sono finalmente cominciati questa mattina i lavori di protezione dell’argine destro del fiume Tordino, in località Coste Lanciano. L’intervento, a cura del Genio Civile della Regione Abruzzo, avrà una durata di circa due mesi e un costo di circa 300 mila euro, fondi stanziati dall’ex Governatore Gianni Chiodi anche grazie al fattivo interessamento dell’Amministrazione comunale rosetana che, negli ultimi mesi, ha più volte sollecitato il superamento di quei ritardi burocratici che bloccavano l’avvio di questi lavori, fino ad approvare, lo scorso 31 marzo, una mozione, in Consiglio Comunale, presentata dai Capigruppo di maggioranza per sollecitare la Regione Abruzzo affinché venissero rilasciati i pareri necessari per l’inizio degli interventi.

 

Si ricorda infatti che, già nei primi mesi del 2014, all’indomani dell’alluvione del novembre e dicembre 2013, i cui effetti vennero attutiti grazie ad un intervento a protezione della ex-discarica realizzato nell’estate 2013 dal Comune di Roseto degli Abruzzi, con un investimento di circa 60 mila euro, l’Amministrazione Pavone coinvolse per l’ennesima volta Provincia, Genio Civile e Regione in numerosi sopralluoghi ed incontri, ottenendo già in quella data l’impegno a finanziare la realizzazione di un argine, con un importo tale da poter concretizzare finalmente un intervento definitivo e risolutivo del problema.

 

Si tratta di un intervento atteso a lungo e per il quale ci siamo battuti con forza in tutte le sedi opportune, convinti della necessità di realizzare un argine di protezione della ex discarica di Coste Lanciano, troppo spesso messo a dura prova durante le forti ondate di maltempo, con conseguenze purtroppo negative per tutta la frazione di Cologna Spiaggia, ma non solo” dichiara, soddisfatto, il Sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone.

 

Con l’inizio di questi lavori possiamo finalmente dire che Roseto degli Abruzzi sta facendo, in maniera concreta ed evidente, la sua parte per salvaguardare l’ambiente ed evitare che i rifiuti stoccati presso la ex discarica finiscano in mare” dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici ed Ambiente, Fabrizio Fornaciari. “In questa giornata raccogliamo finalmente i frutti di un lavoro costante e continuo che ci ha visti in prima linea per risolvere definitivamente il problema. Al termine dei lavori verrà chiusa una ferita rimasta aperta per troppo tempo e riteniamo che azioni analoghe a tutela dell’ambiente vengano svolte anche dagli altri comuni bagnati dal fiume”.

 

 Roseto 19/05/2015

print
Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi