Beatrice Vince Uniti Unite 2015.

29 Maggio 2015 21:450 commentiViews: 7

 

Beatrice Citeroni, 19 anni, studentessa al primo anno del corso di Tutela e Benessere Animale ha vinto la seconda edizione di Uniti Unite, il primo talent canoro universitario, organizzato dai ragazzi di Radio Frequenza in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Comunicazione e della Fondazione Università di Teramo.  A premiare la vincitrice il Rettore Luciano D’Amico e Paola Besutti curatrice scientifica del progetto.

Timida e riservata, ma con una voce dal “graffio interessante”, Beatrice ha iniziato a studiare canto da sei anni ma in realtà la passione è nata con lei. Il palco sembra il suo habitat naturale in cui si muove con disinvoltura e semplicità.

“Il talent mi ha insegnato tante cose – ha raccontato Beatrice Citeroni –  mi ha fatta crescere sia da un punto di vista tecnico che di gestione delle emozioni, mi ha dato una maggiore autostima e sicurezza. L’esperienza alla radio è stata nuova e interessante. Nella radio dell’Università ho trovato un ambiente stimolante in cui mi sono sentita a casa e dove ho conosciuto tanti nuovi amici”.

A decretare il vincitore il pubblico in sala votando tramite sms e una giuria di qualità composta da:

Dario Faini, Paola Besutti, Maica Tassone, Danilo Iezzi, Edea e Federica D’Ippolito.

Ad arricchire la serata, presentata da Lorenzo e Stephanie : il violinista Stefano Camilli che si è esibito con Federica D’Ippolito al piano, i Two Fates, duo electro-avant-pop, e l’autore della Universal Dario Faini.

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi