1000 Miglia. – Punzonatura Brescia 13/05

14 maggio 2015 19:430 commentiViews: 8

Mille Miglia 2015

 COMUNICATO  NUMERO 1 DEL 13 MAGGIO

 Piazza Vittoria sta ospitando i concorrenti della Mille Miglia 2015: decine di auto storiche stanno facendo passerella davanti a centinaia di appassionati per espletare il rito più storico della Mille Miglia, quello della punzonatura, tradizione che risale alle prime edizioni della corsa quando veniva messo un punzone in piombo a sigillare il coperchio della testa del motore, per evitare elaborazioni dopo aver sostenuto le verifiche tecniche.

Le prime auto sono arrivate in piazza verso le 17:00 dopo aver fatto passerella in piazza Loggia tra due ali di folla: sopra di loro un sole cocente che ha salutato l’arrivo della corsa in centro storico.

 

Le verifiche tecniche invece sono invece continuate per tutta la giornata alla Fiera di Brescia: per i concorrenti anche il passaggio nel padiglione fieristico è un momento molto gradito, spesso pretesto per incontri e scambi di opinioni sulla gara che stanno per affrontare.

 

“La Mille Miglia è qualcosa di straordinario – sottolinea il presidente di 1000 Miglia srl Valerio Marinelli – : l’apertura pomeridiana della piazza ha consentito a tante persone di vivere la punzonatura con grande entusiasmo”.

Domattina, la punzonatura proseguirà fino a poco prima della partenza della prima auto da Viale Venezia che avverrà alle 14:30: in mattinata è atteso allo stand dell’Ubi Banco di Brescia Joe Bastianich, volto della televisione e conduttore di Masterchef Italia.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi