“Tronto chi parla”: un’esercitazione sull’emergenza idrogeologica organizzata dalla P.A. Villa Rosa

9 Aprile 2015 21:300 commentiViews: 12

 

 

Nei giorni 10, 11 e 12 aprile la P.A. Croce Verde di Villa Rosa organizzerà “Tronto chi Parla” , un’esercitazione di protezione civile e soccorso sanitario che coinvolgerà le Pubbliche Assistenze del Comitato Anpas Abruzzo, la Croce Rossa Italiana e le associazioni di Protezione Civile della Val Vibrata.

Circa 150 volontari si eserciteranno per affrontare eventuali emergenze idrogeologiche, un problema molto sentito nella zona a causa delle frequenti esondazioni del fiume Tronto e del  torrente Vibrata.

L’esercitazione si inserisce tra le attività volte alla diffusione del Piano Comunale di Emergenza sul territorio del Comune di Martinsicuro e Villa Rosa.

Nella giornata di venerdì, 10 aprile, le associazioni si ritroveranno nell’area di attesa a sud di Martinsicuro e da lì si muoveranno per allestire il campo di accoglienza e il Posto Medico Avanzato.

Emergenze chimiche, evacuazione di scuole, frane, ricerca dispersi, svuotamento di scantinati e spegnimento di incendi: saranno alcuni degli scenari che i volontari dovranno affrontare e che saranno proposti dagli organizzatori di questa esercitazione, che si pone nell’ambito di un programma di formazione più ampio volto al miglioramento e approfondimento delle conoscenze e ampliamento delle competenze in materia di protezione civile.

Un de-briefing, assieme ad un incontro con le autorità locali, precederà la chiusura dell’evento e del campo nella giornata di domenica.

 

L’esercitazione sarà seguita in tempo reale su: www.trontochiparla.croce-verde.it/

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi