Teramo/Giulianova. Confartigianato Imprese Teramo: “CHI FA POLEMICA NON LAVORA PER IL BENE COMUNE”

20 aprile 2015 18:260 commentiViews: 19

NOI RISPONDIAMO, COME ABBIAMO GIA’ EVIDENZIATO, CHE “CHI CERCA DI DIVIDERE LE ASSOCIAZIONI NON FA IL BENE COMUNE”. “INGIURIE FANTASIOSE” NON SONO INGIURIE FANTASIOSE MA DATI DI FATTO. 

 

Purtroppo dopo aver letto la replica della Confcommercio Provinciale siamo costretti, nostro malgrado, di nuovo ad intervenire. La Confcommercio Provinciale interviene a supporto di quella di Giulianova. Sinceramente siamo molto delusi in quanto ci aspettavamo un intervento del Presidente Provinciale Cav. Giandomenico Di Sante finalizzato ad un richiamo all’unità delle Associazioni nei confronti del Comune per il bene delle Imprese Giuliesi invece è sceso a difesa del sig. Belgiglio che, per i suoi comportamenti, a nostro avviso non è difendibile.

Precisiamo che, per il momento, non abbiamo problemi con la Confcommercio Provinciale visto che abbiamo sostenuto e votato la presidenza del Cav. Di Sante alla Camera di Commercio di Teramo. Ci auguriamo che questo rapporto possa proseguire per il futuro ed è proprio per questo motivo che non possiamo accettare questa difesa, senza alcun fondamento, a favore del sig. Belgiglio il quale, con il suo atteggiamento ed i suoi comunicati, ha offeso la CONFARTIGIANATO Imprese Teramo Provinciale insieme alle altre Associazioni.

Ci aspettavamo le scuse da parte della Confcommercio e principalmente del sig. Belgiglio ma dobbiamo leggere, per quanto riportato sul quotidiano “la Città”, altre accuse come quelle di fare polemiche e di rivolgere ingiurie fantasiose. Oggi ancora di più sono necessarie le scuse di entrambi per proseguire a collaborare.

Se abbiamo scritto dell’assenza della Confcommercio di Giulianova sulle tasse relative agli anni passati è perché ciò viene confermato dal loro stesso comunicato dove ammettono di aver iniziato azioni verso il comune di Giulianova solo da Giugno 2014. Ci permettiamo di ricordare che le tasse a Giulianova come in Italia  sono anni che si abbattono su tutti cittadini e imprese e quindi dove sarebbero le ingiurie fantasiose?.

Questo ritardo della Confcommercio di Giulianova ha costretto gli stessi COMMERCIANTI GIULIESI a proporre incontri e manifestazioni in forma autonoma e questo sicuramente ha danneggiato tutte le Associazioni.

I comunicati, precedentemente inviati, che abbiamo evidenziato nel nostro, sono stati inviati dalla Confcommercio di Giulianova a firma del Sig. Belgiglio nonostante lo stesso avesse già sottoscritto, durante un primo tavolo tecnico, un comunicato unitario. Successivamente, durante un altro incontro al quale non ha partecipato, ha inviato un altro comunicato dopo che, il  sig. D’Angelo, rappresentante al tavolo della Confcommercio di Giulianova, aveva proposto un incontro in serata per redigerne uno unitario.

Queste sono ingiurie Fantasiose?

Non corrisponde AL VERO quanto asserito e cioè che la CONFARTIGIANATO IMPRESE TERAMO è stata sempre INVITATA dalla Confcommercio; la Confcommercio e il sig. Belgiglio, se così fosse, devono inviare a noi e alla stampa la lettera di invito. La CONFARTIGIANATO, come ha sempre fatto, se fosse stata inviata avrebbe partecipato come in occasione dell’incontro promosso nella sala Buozzi dai Commercianti Giuliesi al quale ha preso parte il Presidente Di Marzio.

La Confcommercio Provinciale prima di scrivere certi comunicati avrebbe dovuto documentarsi e non, a spada tratta, difendere il sig. Belgiglio il quale, alla presenza di testimoni e Assessori, ha affermato di essere il più rappresentativo quando la nostra Associazione, come altre diverse da Confcommercio, ne associa di più.

 Ci saremmo aspettati delle risposte dal sig. Belgiglio a quanto da noi evidenziato ma si è sottratto dal farlo anzi si fa difendere, per modo di dire, dalla Confcommercio Provinciale. Forse ha perso la parola? O forse si è reso conto che avevamo ragione.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi