Sant’Omero. Individuate alcune discariche

17 Aprile 2015 19:040 commentiViews: 9
Si è conclusa la ricognizione sull’intero territorio di Sant’Omero che ha portato all’individuazione di diverse discariche abusive, delle quali alcune sono già state bonificate mentre altre saranno oggetto di intervento nei prossimi giorni.
Il Sindaco Luzii ha espresso soddisfazione per il lavoro che si sta svolgendo dichiarando “tengo anzitutto a precisare che non vi è alcuna discarica abusiva sulla Via delle Pinciare, le notizie riportate dalla stampa negli ultimi giorni non si sono rivelate corrette e ingiustamente accostate a uno degli scorci più suggestivi del territorio santomerese. Al contrario rifiuti abbandonati sono stati riscontrati in un tratto chiuso al traffico al confine tra Sant’Omero e Nereto, rifiuti che sono stati già rimossi, come più volte fatto nei mesi scorsi.”
Comunque “non resteremo a guardare degli incivili che deturpano il nostro territorio e le nostre bellezze, abbiamo in corso una convenzione con la Protezione Civile finalizzata al monitoraggio del territorio e rafforzeremo i controlli da parte delle Guardie Municipali applicando il massimo delle sanzioni a chi dovesse essere individuato come trasgressore”.
L’abbandono dei rifiuti, continua il primo cittadino “è un gesto di grave inciviltà che lede non solo l’ente pubblico ma tutta la nostra collettività ed è per questo che tutti noi dobbiamo riscoprire quel senso civico ormai da troppo tempo dimenticato e denunciare e segnalare comportamenti illegali. Dobbiamo tutti insieme difendere l’ambiente in cui viviamo”.
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi