Roseto. SISTEMATI I NUOVI INFISSI PRESSO LA SCUOLA ELEMENTARE “CELOMMI” IN VIA MANZONI

11 Aprile 2015 14:530 commentiViews: 13

 

 

Dopo la realizzazione della nuova scala antincendio ad ottobre sono ora terminati i lavori di messa in sicurezza presso l’edificio scolastico

 

Sono terminati i lavori di messa in sicurezza presso la Scuola Elementare “P. Celommi” di via Manzoni, a Roseto degli Abruzzi. Si tratta di diversi interventi che sono stati realizzati dalla Giunta Pavone che era riuscita a sbloccare, grazie al proprio interessamento, circa 70 mila euro di fondi da parte del Ministero delle Infrastrutture.

 

Di questi una prima parte fu utilizzata per la realizzazione di una nuova scala antincendio, che venne ultimata lo scorso mese di ottobre. La seconda tranche, pari a circa 32 mila euro, è servita invece per sostituire gli infissi ed a cambiare telai e controtelai alle finestre dell’edificio scolastico. In tutto l’operazione, che si è appena conclusa, ha riguardato la sostituzione di ben 19 finestre tra primo piano e pianoterra.

 

Questo ulteriore intervento, realizzato all’interno di una scuola del nostro territorio, è la dimostrazione della grande attenzione che la nostra Amministrazione continua ad avere verso l’edilizia scolastica e la sicurezza degli alunni, dimostrando la capacità di utilizzare risorse non provenienti dalle casse comunali” sottolinea il Sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone che nella giornata di ieri si è recato, assieme all’Assessore ai Lavori Pubblici, Fabrizio Fornaciari, a controllare i lavori all’interno della scuola.

 

L’intervento si è concentrato, in particolare, sulla funzionalità e sulla sicurezza dei nuovi infissi che prevedono sia un sistema di apertura e chiusura a “vasistas” che di apertura ad “anta” regolabile con le chiavi: un sistema che garantisce, come prevede la legge, la massima sicurezza soprattutto quando le aule sono frequentate dagli alunni” dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici. “Gli interventi, di comune accordo con la Direzione scolastica, sono stati svolti nelle giornate festive e fuori dagli orari delle lezioni per non intralciare le attività didattiche”.

Roseto 11/04/2015

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi