L’Aquila. “PRESSO IL CENTRO ARTE CIALENTE A L’AQUILA SARA’ PRESENTATA LA MOSTRA SULLA FOTOGRAFIA MILITARE ITALIANA DEL NOVECENTO”

10 aprile 2015 18:190 commentiViews: 217

 

A pochi giorni dalla prossima Adunata Nazionale degli Alpini a L’Aquila, sempre nel mese di maggio seguirà anche l’anniversario del Centenario della Prima Guerra Mondiale che oltre un secolo fa vide i nostri nonni entrare in guerra il 24 maggio 1915. Una commemorazione questa che vedrà lo svolgersi di numerose manifestazioni e celebrazioni in tutto il territorio nazionale. Tra le prime iniziative quella della Delegazione per gli Alpini Abruzzesi nel Mondo, coordinata dall’alpino Sergio Paolo Sciullo della Rocca, decorato Medaglia d’Oro Mauriziana della Repubblica Italiana, che ha deciso di organizzare e presentare una mostra fotografica, composta essenzialmente da foto inedite che ricordano alcuni volti dei militari italiani che presero parte alla grande guerra, ed anche ai successivi conflitti che poi cratterizzeranno il novecento. La mostra che sarà allestita a L’Aquila presso il Centro Arte Cialente, è dedicata alla “FOTOGRAFIA MILITARE ITALIANA NEL NOVECENTO”. La stessa è stata curata dagli esperti di fotografia e collezionismo militare Giuseppe Del Zoppo e Valentino Di Stefano. ALP. SAOTTA zLa mostra presenta rare immagini militari del periodo compreso tra il 1 gennaio 1900 e il 31 dicembre 2000, prevede l’ingresso gratuito al pubblico è sarà inaugurata venerdì 15 maggio alle ore 18,00. La singolarità della mostra si basa sull’originalità del materiale e sugli scritti autografi dei militari che spesso si sono serviti della foto cartolina anche come mezzo di comunicazione sia verso la donna del cuore e sia verso la propria famiglia, fissando così sulla carta impressioni e memorie, conferendo a queste testimonianze spesso scritte a fatica e con un certo impaccio una duplice funzione documentale che attraverso le stesse raccontano anche una crescita della scrittura in periodi dove l’analfabetismo era presente in buona parte della giovane nazione italiana. Il presidente della Sezione A.N.A. Abruzzi CAV.SAOTTA zGiovanni Natale, raggiunto da questa notizia ha espresso il suo apprezzamento agli organizzatori della mostra per la realizzazione di una pagina culturale che nel contesto della prossima Adunata Nazionale degli Alpini svolgerà una sicura funzione informativa verso le nuove generazioni. Si anticipano a distintivo della mostra le immagini inedite dell’alpino Paolo Saotta con la caratteristica “bombetta alla calabrese” che fu precedette all’attuale cappello alpino e la foto del cavaliere Vincenzo Saotta entrambi di Collimento di Lucoli.

Giuseppe Del Zoppo

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi