Giulianova. ULTIMA GARA CASALINGA DELLA REGULAR SEASON PER LA GLOBO GIULIANOVA

10 Aprile 2015 18:510 commentiViews: 10
 
 

Dopo una settima di stop per le festività pasquali la Globo Giulianova torna a calcare il parquet del PalaCastrum per quella che è l’ultima gara casalinga, penultima di stagione regolare. Dopo la splendida affermazione fuori casa contro la Luiss Roma e la sconfitta contro la NPC Rieti, ma dopo aver fatto sudare le proverbiali 7 camicie al sodalizio reatino, i giallorossi si tuffano in questo emozionante finale di stagione. Con l’obiettivo stagionale ormai raggiunto, la permanenza in serie B, tutti gli sforzi sono rivolti alla conquista di quello che ad inizio anno era un vero e proprio sogno: i play-off. Ancora due gare, difficilissime, e poi la classifica sancirà il verdetto di una stagione che è già di per sè più che positiva.
La prima gara in ordine di tempo è contro la capoclassifica Palestrina, formazione tra le più attrezzate e meglio costruite di tutto il girone. Guidati dal play-guardia Simone Rischia, le cui cifre dicono molto della sua pericolosità offensiva:13,2 punti e 3 assist i laziali sono una squadra temibile e compatta. Gianmarco Rossi completa proprio con Rischia una coppia di esterni con punti nelle mani ma anche capace di costruire per gli altri. In posizione di numero tre c’è Andrea Vitale, giocatore di categoria che può far male sia col talento che col fisico. I 11,4 punti conditi da 4,6 rimbalzi e 2,1 assist sono cifre assolutamente degne di nota. La coppia di lunghi è molto interessante e assortita. Da una parte l’atletico Matteo Samoggia (12,4 + 5,1) e dall’altra l’ex Latina Filippo Gagliardo (11,3 punti e 5,7 rimbalzi ad allacciata di scarpe) senza dimenticare Alessandro Di Giacomo.
La Globo in settimana ha avuto qualche problema con gli infortuni visto che Pastore si è allenato a parte e lo staff sanitario sta facendo di tutto per recuperarlo in vista dell’importante gara. Per il resto, tutta la truppa di Francani si è allenata con intensità e dedizione per giocarsi fino in fondo le chance di accesso alla post season. Sulla carta il risultato sembrerebbe già scritto ma la Globo Giulianova ha sempre dimostrato di giocarserla ad armi pari con tutte le migliori squadre del campionato. Limitare l’impatto realizzativo dello starting five laziale, che produce la gran parte del fatturato offensivo, e non consentire alla panchina exploit fuori dall’ordinario saranno le chiavi per portare a casa la partita.
Appuntamento con la palla a due, domani 11 aprile, alle ore 18:30 sul parquet del PalaCastrum di Giulianova.


Intervista pre-partita al coach Ernesto Francani  link
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi