Chieti Scalo, capitale della musica. “Concertone d’Abruzzo” e Raduno nazionale dei fan dei Pink Floyd in un solo weekend

29 Aprile 2015 21:030 commentiViews: 11

 

Il Primo Maggio gli Apres La Classe, i Blastema e tanti altri artisti.

Il 2 maggio la notte bianca con le migliori cover band

 

 

Chieti, 28 aprile 2015 – Uno strepitoso weekend nel nome della musica attende Chieti Scalo. Piazzale Marconi e  i dintorni si riempiranno, il 1° e il 2 maggio prossimi, di artisti provenienti da ogni dove.

Il primo evento, in ordine temporale, sarà la terza edizione del  “Concertone d’Abruzzo”, la kermesse musicale organizzata dal Comune di Chieti, Assessorato alle Politiche giovanili, con la collaborazione artistica di Music Force. Band e artisti, provenienti da tutta Italia, si alterneranno sull’ambito palco di piazzale Marconi. Il “Primo Maggio Chieti Scalo”, che negli anni scorsi ha registrato cifre da capogiro in quanto a presenza di pubblico,  si pone, anche quest’anno, come uno dei più importanti eventi musicali dedicati alla Festa dei Lavoratori, dopo quello della Capitale.

Si partirà dal pomeriggio, alle 16.30, con le performance dei Neb, Impulse, Coconuts Killer Band, dei Vendrame, Samuel Holkins,  Terzacorsia, le Strade del Mediterraneo, Abetito Galeotta, Errore, iBuca, Danilo Di Florio, Voina Hen, Matteo Greco e le Stanze di Federico, gruppo abruzzese giunto fino alle selezioni del Contestaccio per la partecipazione al Primo Maggio 2015 di piazza San Giovanni.

La chiusura del “Concertone d’Abruzzo”, che sarà presentato come di consueto da Emanuele La Plebe, direttore artistico dell’evento, sarà affidata ai Blastema, la rock band romagnola, quarta classificata al Festival di Sanremo nel 2013, nella sezione “Giovani”, con il brano “Dietro l’intima ragione”. A seguire il dub-electro rock degli  Après La Classe, il gruppo salentino che farà ballare piazzale Marconi col ritmo coinvolgente dei suoi più grandi successi.

La musica sarà la vera protagonista anche il 2 maggio con la notte bianca e il primo Raduno Nazionale dei Fan dei Pink Floyd. “Wish we were here”, questo il titolo dell’evento dedicato alla storica band britannica, una grande festa della musica con ospiti e stimate tribute band dei Pink Floyd. A partire dai Floyd on the Wing from TC e i Paintbox che si esibiranno sul palco principale di Piazzale Marconi, ripercorrendo i successi storici di uno dei gruppi rock più influenti a livello mondiale. Ad arricchire l’iniziativa i cultori della musica della band britannica, tra i quali Enzo Appignani, che porteranno il loro contributo direttamente sul palco di Chieti, data esclusiva per l’Abruzzo del primo Raduno Nazionale dei Fan dei Pink Floyd.

Oltre alla location principale di piazzale Marconi, saranno allestite situazioni musicali in tutto lo Scalo che interesseranno viale Abruzzo, via B. Croce, via De Virgiliis e via Scaraviglia, con cover band che si esibiranno per l’intera notte e altri momenti di intrattenimento. I gruppi saranno i Kom (cover Vasco Rossi), Dimensione Nomade (Nomadi), Space Baby (U2), Spirito Divino (cover Zucchero), Osvaldo Bianchi e Luca Mongia (Rino Gaetano), Stefano Giannini e Carlo Splendiani (rock italiano acustico).

Due eventi musicali di portata nazionale che nascono con l’obiettivo di creare una valida attrattiva per gli abruzzesi e non, con un’offerta musicale completa e di qualità, e che  elevano Chieti a capitale della musica.

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi