Ateltica Vomano: bagno di folla alla “Famiglia in… festa” di Roseto

28 aprile 2015 19:110 commentiViews: 13

 

Gli alunni partecipanti  hanno camminato con i propri genitori e con il campione di marcia Riccardo Macchia, per poi giocare all’intero dello spazio verde del quartiere Borsacchio  nel segno dell’amicizia, integrazione e coesione sociale, attraverso la pratica sportiva

 

Domenica 26 aprile 2015, nell’ambito di Borsacchio in fiore, per iniziativa e volontà di Gabriele Di Giuseppe responsabile tecnico della società sportiva e di promozione sociale atletica Vomano,  in collaborazione con il comitato di quartiere Borsacchio di Roseto, si è svolta la manifestazione denominata “Famiglia in festa con il…walking” che è riuscita ad aggregare circa trecentocinquanta alunni delle scuole primarie dell’istituto comprensivo Roseto 1 e Istituto comprensivo Roseto 2,  nell’ambito del progetto denominato “L’atletica leggera, regina degli sport, fra competizione, etica e integrazione sociale”.

Gli alunni dei due istituti comprensivi si sono cimentati prima in una camminata insieme ai propri genitori e al testimonial dell’evento Riccardo Macchia e successivamente in attività ludiche sportive, suddivisi per fasce di età, all’insegna dell’amicizia e dell’ integrazione.

Alla manifestazione hanno partecipato diversi insegnanti delle scuole primarie dei due istituti rosetani, dimostrando interesse per le attività che durante l’anno scolastico i collaboratori esterni propongono agli alunni in qualità di esperti di attività motoria. Prima della premiazione finale alunni genitori  hanno avuto la possibilità di apprezzare la colazione a base di prodotti tipici locali, preparata per l’occasione dal comitato di Quartiere del Borsacchio di Roseto.

Il testimonial Riccardo Macchia, più volte Azzurro di marcia in rassegne internazionali, oltre a rispondere alle domande degli alunni e a firmare autografi, si è reso disponibile per la premiazione finale di tutti i partecipanti, aiutato dal presidente del comitato Borsacchio Mario Bucci e altri componenti del direttivo e dai collaboratori del progetto Guido Di Marzio, Domenico Sacchetti, Giuseppe Fani’, Michela Ricciutelli, Emanuela Palazzese, Luca Di Giuseppe, Emanuele Sortino, Valeria Vallocchia.

La mattinata, si è conclusa sulle note dell’Inno di Mameli, nel segno della coesione e della condivisione dei valori espressi durante la manifestazione.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi