“ABRUZZESI AL VITTORIALE RENDONO OMAGGIO ALLA TOMBA DI GABRIELE D’ANNUNZIO“

27 Aprile 2015 23:230 commentiViews: 45

 

La Libera Associazione Abruzzesi del Trentino Alto Adige presieduta da Sergio Paolo Sciullo della Rocca, nel quadro delle attività culturali ha organizzato una gita culturale al Vittoriale degli Italiani a Gardone Riviera in Provincia di Brescia, per rendere omaggio alla tomba del poeta abruzzese Gabriele D’Annunzio a cui è intitolata la Sezione Trentino Alto Adige. La gita è stata coordinata da Gabriele Antinarella che ha permesso ai soci di visitare con molto interesse i giardini, i musei e la casa del poeta dove ancora oggi sono custodite molte opere letterarie originali e molti scritti. Durante un briefing illustrativo tenutosi presso l’anfiteatro il presidente Sciullo della Rocca ha illustrato ai convenuti anche le azioni militari compiute da D’Annunzio in occasione della prima guerra mondiale, di cui quest’anno ricorre il centenario dell’entrata in guerra dell’Italia “24 maggio 1915” dal volo su Vienna, alle attività militari nell’Istria e in particolare la beffa di Buccari. E’ seguito poi l’intervento di Marina Natale socia anziana che a chiusura, ha raccontato come nel 1938 nell’Abruzzo rurale si diffuse di paese in paese la notizia della morte del poeta. La giornata culturale è terminata con il pranzo sociale nella locanda municipale e l’augurio comune di ripetere questa gita, mettendo a disposizione più posti per i giovani e contribuendo maggiormente a raccogliere documenti e cimeli dannunziani con la finalità di arricchire il patrimonio del Vittoriale.ABR.VIT.A.1

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi