Sport

Trofeo Baia del Re: Jarno Calcagni firma il successo sugli sterrati di Cologna Spiaggia



L’improvvisa coda d’inverno dei primi giorni di marzo, con lo sfondo imbiancato delle montagne del vicino Gran Sasso, non ha impedito agli oltre 100 bikers di Abruzzo e Marche di farsi trovare pronti al primo appuntamento stagionale con per la validità di prova della Coppa Abruzzo-Molise Uisp di questa disciplina. 

A Cologna Spiaggia è andata in scena la terza edizione del Trofeo Baia del Re a cura del Team Go Fast che ha curato in toto l’aspetto organizzativo con il quartier generale dell’evento fissato in Contrada San Salvatore presso l’hotel-ristorante Baia del Re che rappresenta il punto di riferimento per ogni appassionato di ciclismo a trascorrere il relax fra le colline teramane e il vicino Mar Adriatico. 

Percorso di 6 chilometri da vero cross country tra lunghi sterrati, distese di uliveti e divertenti passaggi in single-track offrendo spettacolari scorci delle campagne attorno Cologna Spiaggia e della grande nevicata sul Gran Sasso. 

La giornata dell’8 marzo ha dato molto colore all’evento per la concomitanza della Festa della Donna: ai nastri di partenza le più applaudite sono state Pamela Coccia e Irina Corradetti (Asd Jakymako Team Roseto) al centro dell’attenzione per aver condiviso la fatica e la gioia di partecipare con i colleghi uomini. 

È stata gara vera al maschile nel segno di Jarno Calcagni, al secondo successo stagionale dopo la recente vittoria alla Mediofondo di San Valentino in Umbria. L’atleta di Macerata in forza all’Asd Bikers Racing Team (primo di categoria A2) ha condotto saldamente in testa tutta la gara senza essere incalzato dagli inseguitori.

Molto soddisfatto della propria prestazione Giovanni Di Sante (Team Go Fast, primo tra gli A1) che      ha sfoderato notevoli abilità sullo sterrato tale da poter chiudere in seconda posizione lasciando il terzo gradino del podio a Fabio Vecciolini (Asd Bikers Racing Team, secondo tra gli A2).

In gara anche l’azzurro paralimpico Pierpaolo Addesi (Team Go Fast, quinto tra gli A2) che ha vivacizzato la bagarre nelle fasi iniziali ed ha onorato in grande stile la gara del suo team di appartenenza come occasione per iniziare a testare la propria condizione in vista dei primi impegni agonistici in Coppa Europa nel mese di aprile.   

Oltre ai già citati Calcagni e Di Sante, a conquistare gli altri allori di categoria sono stati Pierluigi Quadrini (Asd Bikers Racing Team) per gli A3, Paolo Pirani (Stella Bike) per gli A4 e Graziano Malatesta (Master Cycling) per gli A5. 

L’accogliente struttura della Baia del Re ha permesso ai partecipanti e agli accompagnatori di usufruire del sontuoso pasta party e del meritato relax grazie alla disponibilità e alla passione dello sport delle due ruote da parte della famiglia Romani.

 Organizzare una gara di cross country – spiega Andrea Di Giuseppe, atleta e presidente del Team Go Fast – per di più con le recenti piogge ha richiesto tanto impegno nell’allestire il percorso. Mai come in questa occasione ho visto tanta dedizione, spirito di sacrificio, di altruismo e di gruppo importanti in seno al mio team perché sono stati davvero fantastici. Abbiamo vissuto una grande giornata di festa, come sempre è stato apprezzato il percorso, che seppur abbastanza tosto, ci ha regalato scorci decisamente caratteristici e ha permesso lo svolgimento di una gara di alto livello tecnico “. 

Con il supporto dei partner Gls, Cobas, Oslv.com, Barigelli Motori, Morlacchi Centro Stampa, Alimentha, Cesarini Carpenterie Metalliche, Ca’Nova e Autotrasporti Rattenni, la corsa di Cologna Spiaggia, ha inaugurato ufficialmente la stagione 2015 della Coppa Abruzzo di mountain bike sotto l’egida della Uisp Lega Ciclismo Abruzzo e Molise che prevede una serie di appuntamenti tra le due regioni: Scerni (Chieti) il 15 marzo, Villalfonsina (Chieti) il 26 aprile, Mafalda (Campobasso) il 17 maggio, Schiavi d’Abruzzo (Chieti) il 26 luglio e San Salvo (Chieti) il 6 settembre. 

print

Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.