Teramo. Maltempo. In azione il Piano neve Monitoraggio sui fiumi: strade chiuse per tratti allagati

6 Marzo 2015 06:440 commentiViews: 6

 

 

 

Piano neve anche a bassa quota, monitoraggio sui fiumi: da stanotte tutti i mezzi e le squadre dell’ente sono al lavoro per garantire la viabilità in sicurezza.

 

“Questa mattina abbiamo partecipato ad una riunione convocata dal Prefetto e dalle 14 saremo presenti in maniera permanente al Centro coordinamento della sicurezza attivato presso il Palazzo di Governo – precisa il consigliere delegato Mauro Scarpantonio – le maggiori preoccupazioni per ora arrivano dai fiumi che già nei giorni scorsi avevano una portata da monitorare per lo scioglimento delle nevi causato dalle temperature particolarmente miti. Comunque siamo al lavoro sia con mezzi dell’ente che con quelli privati, naturalmente raccomandiamo assoluta prudenza vista la combinazione di piogge e neve”.

 

Chiuse per circa 50 metri per allagamenti delle sedi stradali la provinciale 8/5 di Civitella e la provinciale 15 a Mosciano Sant’Angelo, località Collepietro. Allagato e chiuso il sottopasso dello Stampallone a Scerne di Pineto. Le situazioni più critiche sulle fondovalli nella fascia costiera da Roseto verso Pescara.

 

 

 

Teramo 5 marzo 2015

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi