Teramo. IL RE DELLA REPUBBLICA LIBRI IN VETRINAdi Gino Scaccia

25 Marzo 2015 18:070 commentiViews: 20

PRIMA NAZIONALE A Teramo

26 Marzo 2015, Sala S. Carlo, ore 16,30

Con il Patrocinio del Comune di Teramo

IL RE DELLA REPUBBLICA

LIBRI IN VETRINAdi Gino Scaccia

Ordinario di Istituzioni di diritto pubblico – Università di Teramo  

Il Re della Repubblica. Cronaca costituzionale della Presidenza di Giorgio Napolitano,  Mucchi, Modena, 2015.

 Il Presidente della Repubblica fra innovazione e trasformazione  Mucchi, Modena, 2015

Ne parleranno 

Saluti:
Maurizio Brucchi, Sindaco di Teramo
Attilio Danese, direttore di “Prospettiva Persona”

Interventi:
Francesco Bonini,  Rettore della LUMSA
Simone Pajno, Associato di diritto costituzionale Università di Sassari
Romano Orru’, Ordinario di diritto pubblico comparato,  Università di Teramo

Moderatore:Giovanni Tortorolo,  caporedattore Askanews, Roma

Conclude l’Autore

Il Dibattito risponderà a queste domande:
* Il Capo dello Stato svolge solo una funzione di controllo e di legalità democratica  nel rapporto tra i poteri?
*Svolge anche la funzione di  influenza e regolazione del circuito politico?
*Ha un ruolo impolitico o iperpolitico?
*L’allargamento dei poteri da Cossiga a Napolitano fino a che punto è dentro la carta costituzionale?
*I tempi sono maturi per una Repubblica Presidenziale?

Senza conclusioni affrettate, la compartecipazione del Presidente della Repubblica alle scelte politiche di questi ultimi anni  è sembrata irreversibile?
* Occorre ripensare il ruolo del Presidente della Repubblica?
* Stiamo passando ad una Repubblica semi-presidenziale o l’allargamento dei poteri è stato dovuto alle circostanze eccezionali in cui l’Italia si è trovata?

 

 

LA CITTADINANZA E’ INVITATA

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi