Teramo. Caso Te.Am: proclamazione stato di agitazione presso la TE.AM., richiesta convocazione.

10 Marzo 2015 22:220 commentiViews: 9

Segreterie Provinciali di Teramo

 

 

Teramo li 10/03/2015

 

 

 

A S.E. il Prefetto di Teramo

 

 

 

 

Oggetto: proclamazione stato di agitazione presso la TE.AM., richiesta convocazione.

 

 

Le scriventi Organizzazioni sindacali, nel proclamare lo stato di agitazione presso la TE.AM., chiedono alla S.V. di convocare tutte le parti in causa affinché si possano affrontare questioni relative alla situazione organizzativa dell’Azienda, al nuovo orario di lavoro, inquadramento dipendenti, indennità di funzioni tolta a diversi lavoratori, nuovo organigramma, relazioni sindacali.

 

Tenuto conto che L’Azienda, sulle problematiche sopra esposte, ha un atteggiamento evasivo e non curante delle relazioni sindacali, si chiede che la convocazione avvenga nel piu’ breve tempo possibile.

 

 

Distinti saluti.

 

 

 

 

 

 

FP CGIL                            FIT CISL                            FIADEL

(f.to  Amedeo Marcattili )     (f.to Fabio Benintendi )      (f.to Di Carlo Massimo )

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi