Team Go Fast: Di Pietro, Castorani, Sammassimo e Figliola in gran spolvero tra Termoli e Sulmona

6 marzo 2015 06:160 commentiViews: 13


Ottimo weekend quello trascorso per il Team Go Fast che ha visto i propri portacolori protagonisti nelle gare a circuito e nel primo appuntamento stagionale con le granfondo.

Sabato 28 febbraio il team teramano ha onorato al meglio l’appuntamento a Badia di Sulmona in casa dei compagni di squadra Marco Gialloreto e Aurelio Di Pietro con quest’ultimo mattatore dell’ultima fase di gara che lo ha visto arrendersi allo sprint da Nicola Geniola (Team Vini Fantini-San Giacomo) che gli ha tolto la possibilità di festeggiare il successo sulle strade amiche.

Onorevoli prestazioni anche per Luca Di Panfilo e l’azzurro del paraciclismo Pierpaolo Addesi che sono riusciti a cogliere rispettivamente il sesto e l’undicesimo posto.
Domenica 1 marzo è stata la volta della Fondo Molisana a Termoli articolata sui due percorsi nell’entroterra che ha fatto registrare il successo di Antonio Borrelli (Cps Cavaliere) e Manuela De Iuliis (Team Animabike Falasca Zama) nel lungo di 120 chilometri, Fabrizio Trovarelli (Due Ponti Bike Lab) e Barbara De Lorenzo (IR Cycling Borgo Antico Campomarino) nel medio di 70 chilometri.

Tutti gli atleti del Team Go Fast non si sono risparmiati a dare il meglio sul percorso medio ma sono stati autori di una splendida gara a cominciare dal primo posto di categoria gentlemen per Antonio Castorani, il quarto posto assoluto di Lorenzo Sammassimo (secondo di fascia tra i cadetti), Aurelio Di Pietro (settimo assoluto e terzo tra i senior), Gabriele Centorame (undicesimo assoluto e quinto tra i senior), Pierpaolo Addesi (14esimo assoluto e sesto tra i senior), Andrea Di Giuseppe (nono tra i senior), Matteo Antomarchi (16° tra i senior), Donatello Cerqueti (19° tra i senior), Luca Di Panfilo (20° tra i senior), Maurizio Piccioni (sesto tra i gentlemen), Fabio Farroni (14° tra i cadetti), Mauro Di Gianvittorio (14° tra i gentlemen), Pasquale Bosica (42° tra i senior), Morgan Ciprietti (36° tra i veterani), Domenico Addesi (49° tra i veterani), Vincenzo Pierabella (25° tra i gentlemen), Alfio Morlacchi (12° tra i supergentlemen A), Carlo Santone (55° tra i veterani), Marco Milanesi (decimo tra i sernior) e Rodolfo De Dominicis (sesto tra i supergentlemen B).

Menzione speciale per la prima corsa stagionale e in maglia Go Fast per Federica Figliola: ciclista a tutti gli effetti da un solo anno, un secondo posto dietro la De Lorenzo che non fa che darle morale per continuare a lavorare con il massimo dell’impegno nonchè a diventare la nuova rivelazione al femminile del team presieduto da Andrea Di Giuseppe.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi