Sit-in a Lanciano contro elettrodotto Tivat-villanova-Gissi

1 marzo 2015 17:040 commentiViews: 20
Il 2 marzo Terna rete Italia spa ha organizzato un open day a Lanciano sul tema dell’elettrodotto Villanova-Gissi.
Ritenendo che organizzare un openday ad opera iniziata è solo prendere in giro le persone, e ritenendo che non ha senso un confronto con Terna, poichè Terna non ha mai voluto parlare con i comitati quando richiesto (nei tavoli in regione 11 e 20 novembre 2014 Terna non ha mai voluto nè rispondere alle domande poste nè accettare alcuna delle proposte fatte, durante l’audizione che ha preceduto il consiglio regionale sul tema lo scorso 24 febbraio Terna si è opposta alla presenza dei comitati) ci sembra una presa in giro tale evento. I comitati no elettrodotto e il collettivo studentesco UallòUallà hanno organizzato un sit-in di protesta davanti al Polo Museale Santo Spirito di Lanciano
tutte le informazioni su
Silvia Ferrante
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi