Pescara. Conferenza Stampa di Presentazione ed avvio attività Progetto “IL FIORE ALL’OCCHIELLO”

19 Marzo 2015 18:380 commentiViews: 6
 
Progetto speciale “Scuole aperte e inclusive” – P.O. FSE Abruzzo 2007-2013 – ASSE 4 Capitale Umano
 
19 marzo 2015 ore 11.00 – Aula Magna Convitto G.B. Vico Chieti
 
 
La scuola come laboratorio nel quale si coltivano le abilità relazionali, culturali e pratiche dei cittadini di domani: questo il concetto portante del progetto “Il Fiore all’Occhiello” che sarà realizzato dal partenariato di Convitto Nazionale G.B. Vico di Chieti,Istituto Comprensivo 3 di Chieti e SIA Abruzzo Srl (organismo formativo e di servizi alle imprese).

L’iniziativa, finanziata attraverso il PO FSE Abruzzo 2007-2013, Asse 4 Capitale Umano, Progetto Speciale “Scuole aperte e inclusive”, ha raccolto in pieno la sfida deweyana della scuola come comunità democratica embrionale, nella quale i ragazzi condividono uno spazio culturale, esistenziale e relazionale.
 
Da tale orientamento è scaturita l’articolazione del progetto in più macro-tipologie laboratoriali eterogenee: laboratorio musicale e teatralelaboratorio orti e giardinilaboratorio di orientamento educativolaboratorio di apprendimento multimediale;laboratorio assemblea studentesca.

Il 19 marzo p.v. alle ore 11.00 presso l’Aula Magna del Convitto G.B. Vico di Chieti, alla presenza delle dirigenti, dello staff di progetto, di alunni, famiglie ed autorità ed istituzioni territoriali, un importante parterre di relatori presenterà l’iniziativa, augurandone l’avvio delle attività.

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi