Cultura & Società

Penna Sant’Andrea. Assegnati 34 riconoscimenti per la II edizione del Premio “Il Ponte d’Oro”

 
Partecipata iniziativa organizzata dall’associazione “Il Ponte e la Torre” di Val Vomano

 

PENNA S. ANDREA – Anche quest’anno grande partecipazione per la cerimonia di premiazione della II edizione del Premio “Il Ponte d’Oro”, svoltasi ieri sera presso il ristorante “San Lorenzo” di Val Vomano, con l’organizzazione della locale associazione culturale “Il Ponte e la Torre” in collaborazione con il Consorzio BIM di Teramo e i Comuni di Basciano, Castel Castagna, Colledara, Crognaleto, Teramo e Tossicia. 

Nell’ambito della manifestazione sono state premiate con pregiati ovali in ceramica, realizzati dall’Istituto d’Arte di Castelli, 34 in tutto tra associazioni, aziende e persone che si sono segnalate per particolari meriti nelle diverse sezioni del Premio: lavoro, associazionismo, cultura, scuola, ad honorem, più un premio speciale alla memoria. I premi sono stati assegnati dalla Commissione giudicatrice composta da: Lantino Romani (presidente), Sandro Melarangelo, Elso Simone Serpentini, Gaetanino Polidori, Egidio Marinaro, Vincenzo Rofi , Silvio Di Eleonora, Rossella Di Filippo, Giuliano Granito e Natascia Di Nicola. A fare gli onori di casa la presidente dell’associazione “Il Ponte e la Torre”, Rosanna Di Nicola, e il segretario del Premio, Biagio Di Giuseppe. 

Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti i sindaci di Basciano, Paolo Paolini, Crognaleto, Giuseppe D’Alonzo, Colledara, Manuele Tiberii, Castel Castagna, Silvio De Antoniis, gli assessori dei Comuni di Tossicia, Roberto Esposito, e Teramo, Piero Romanelli, il presidente del Consorzio BIM, Franco Iachetti con gli assessori Antonio Ioannone e Giuliano Zilli, le dirigenti scolastiche dell’Istituto comprensivo di Villa Vomano, Lia Valeri, e dell’Istituto comprensivo di Montorio, Eleonora Magno, insieme ad insegnanti e studenti. 

Nel corso della serata sono stati premiati per Basciano: Trafilerie Emiliane, Protezione Civile A.N.A., Antonio Di Martino, la Scuola primaria Brecciola, il Mangimificio Ariston e Nicola Di Giuseppe (alla
memoria). Per Castel Castagna l’alunna Alessia Falone. Per Colledara: Nicolino Mercurii, la Proloco di Villa Petto, Roberto Cornice, Sara Valentini e Maria Di Gaetano. Per Crognaleto: Romolo Persia, Carmine Santarelli, Serafino Zilli, Christian Masci e Ugo Ridolfi. Per Montorio: Silvia Manetta e l’alunna Besa Kurtisi. Per Penna: F.lli Di Sabatino, l’Associazione “Laccio d’amore”, Mirko Renzitti, Giampaolo Delli Compagni e Camillo Santori. Per Teramo: Filippo Paolone, la Banda di Forcella, Silvano Calvarese, Aurora Zaka, Delia e Vincenzo Cimini. Per Tossicia: Goffredo Di Giovanni, Alfredo Bifari,
Concetta Di Francesco, Andrea Montilii e, ad honorem, la pittrice Annunziata Scipione. 

 

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.