Gruppi elettrogeni partirìti da Avezzano (Aq)

7 Marzo 2015 23:350 commentiViews: 16

In queste ore i volontari del Comitato Locale di Cepagatti sono ancora impegnati nel prestare assistenza alle famiglie del territorio in difficoltà che ormai da più di 36 ore sono isolati senza corrente elettrica ed acqua.
Altri volontari invece sono stati attivati ed impegnati nelle attività del NOIE Abruzzo della Croce Rossa Italiana (Nuclei operativi integrativi per l’emergenza)
In particolare sono impegnati presso l’Interporto di Avezzano per il carico, trasporto e messa in opera dei Gruppi elettrogeni che erano allocati nell’Interporto, nei settori gestiti dalla Croce Rossa.
I gruppi elettrogeni saranno impiegati per alleviare le enormi difficoltà che l’Abruzzo – causa Blacout iniziato ormai DA GIORNI – ha in atto.
Come concordato tra il presidente della Regione Luciano D’Alfonso e il Responsabile della Protezione civile, il prefetto Franco Gabrielli

Partiti anche da Avezzano acqua e generi di conforto

Questi i 18 Comuni che saranno forniti dei macchinari in giornata: in provincia di Chieti, Castelguidone, Colledimacine, Colledimezzo, Palmoli e S. Martino sulla Marrucina per un totale di 3.095 utenze; in provincia di Teramo, Arsita, Castelli e Penna S. Andrea per un totale di 1.807 utenze; in provincia di Pescara, Carpineto della Nora, Catignano, Cugnoli, Nocciano, Pietranico, Roccamorice, Salle, S. Eufemia a Maiella, Vicoli e Villa Celiera per un totale di 6.040 utenze.
I Gruppi elettrogeni, così come altro materiale da utilizzare in caso di ncessità è custodito, mantenuto efficiente e costantemente controllato dal NOIE Abruzzo della Croce Rossa Italiana.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi