Giulianova. Commissione Pari Opportunità aderisce alla campagna antirazzismo “Accendi la mente, spegni i pregiudizi!”

22 marzo 2015 09:520 commentiViews: 89

 

 

Tra le prossime iniziative contro la violenza di ogni grado sociale la nuova edizione del concorso “Filomena Delli Castelli”

 

 accendi la mente spegni i pregiudizi commissione pari opportunità di giulianova

 

Il 21 marzo ricorre la giornata contro le discriminazioni, indetta dall’Unar – Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali, quest’anno accompagnata dalla campagna di sensibilizzazione contro tutte le forme di discriminazione ed intolleranza “Accendi la mente, spegni i pregiudizi!”, alla quale il Comune di Giulianova e la stessa Commissione per le Pari Opportunità ha aderito sostenendo la realizzazione di numerose iniziative pubbliche di sensibilizzazione nel corso dell’anno. <Il Comune– ha dichiaratol’assessora alle Pari Opportunità Nausicaa Cameli– partecipa e sostiene le iniziative delle istituzioni e delle associazioni da sempre impegnate nella lotta alle discriminazioni di ogni genere>. Aggiunge poi la Presidente della Commissione Pari Opportunità  di Giulianova Marilena Andreani: < Sono molti gli eventi in calendario, iniziando dalla 4° edizione del concorso “Filomena Delli Castelli quest’anno intitolato “Non si è soli, usciamo dal silenzio. Violenza… un’idea per prevenirla”, rivolto agli studenti di istruzione superiore di II grado, che vedrà l’espressione artistica come mezzo di denuncia sociale contro ogni tipo di violenza, sia essa di razza, genere o religione. Inoltre la Commissione promuove supporto di accoglienza tramite le associazioni di riferimento presenti sul territorio>.

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi