Alba Adriatica. Carabinieri: in due distinte operazioni arrestati un uomo e una donna

7 marzo 2015 23:190 commentiViews: 4

NELL’AMBITO DELL’ATTIVITA’ DI CONTROLLO DEL TERRITORIO, DISPOSTA DALLA COMPAGNIA CARABINIERI DI ALBA ADRIATICA E PIU’ SEGNATAMENTE SUL TERRITORIO DELL’OMONIMO COMUNE, SONO STATE ESEGUITE DUE ORDINANZE CAUTELARI. NELLO SPECIFICIO:

 

I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI ALBA ADRIATICA, NEL CORSO DI MIRATO SERVIZIO DI OSSERVAZIONE, CONTROLLO E PEDINAMENTO, HANNO RINTRACCIATO E TRATTO IN ARRESTO, SU ORDINE DI ESECUZIONE DELLA DETENZIONE DOMICILIARE DAL TRIBUNALE –UFFICIO DI SORVEGLIANZA – DI PESCARA, una donna CLASSE 1985, RESIDENTE AD ALBA ADRIATICA, DI ETNIA ROM, RESPONSABILE DEL REATO DI “FURTO IN ABITAZIONE”.

LA PREDETTA DOVRÀ ESPIARE LA PENA DETENTIVA DI UN ANNO DI RECLUSIONE AI DOMICILIARI.

 

 

 

I CARABINIERI DEL NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE DI QUESTA COMPAGNIA, NEL CORSO DI MIRATI SERVIZI DI CONTROLLO DEL TERRITORIO, HANNO RINTRACCIATO E TRATTO IN ARRESTO SU ORDINE DI CARCERAZIONE, EMESSO DALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI TERAMO, IN DATA 11 AGOSTO 2014, IL CITTADINO EXTRACOMUNITARIO, CLASSE 1974, IVI RESIDENTE, DI FATTO DOMICILIATO A BREMBATE (BG), NULLAFACENTE.

IL PREDETTO, DOVRÀ ESPIARE LA PENA DETENTIVA DI TRE ANNI, OTTO MESI E SETTE GIORNI DI RECLUSIONE, PERCHÉ RICONOSCIUTO COLPEVOLE DEL REATO DI “SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI”, COMMESSO TRA IL 2007 ED IL 2011 IN PROVINCIA DI TERAMO.

L’ARRESTATO, ESPLETATI GLI ATTI NECESSARI, É STATO TRADOTTO PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE DI TERAMO

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi