Teramo. Atto di indirizzo sugli appalti

13 Febbraio 2015 20:200 commentiViews: 6

 

 

In attesa di predisporre un apposito regolamento sugli appalti, il presidente Renzo Di Sabatino ha inviato un atto di indirizzo ai settori interessati formulando alcune raccomandazioni rispetto alle procedure di gara. L’obiettivo è quello della massima trasparenza e del più ampio coinvolgimento possibile delle imprese.

 

Fra le indicazioni: quella di ampliare il numero delle ditte invitate alle procedure negoziate (almeno 50) avendo cura di acquisire elenchi pubblici delle ditte idoneamente qualificate a svolgere i lavori; negli affidamenti diretti per somme che vanno da 20 mila a 40 mila euro si raccomanda di acquisire il maggior numero di preventivi; si raccomanda, infine, di limitare il ricorso alla procedura di somma urgenza ai casi nei quali vi è necessità di eliminare un effettivo e immediato pericolo.

 

Questo come gli altri servizi dell’ente saranno completamente riorganizzati e avranno una piena e totale tracciabilità grazie alPiano di informatizzazione che verrà adottato la prossima settimana e che prevede una totale riconversione in senso digitale delle procedure interne con un netto miglioramento dei rapporti con l’utenza: niente file, niente carta e assoluta trasparenza dei processi.

 

Teramo 13 febbraio 2015

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi