Roseto. GRANDE SUCCESSO PER IL CONVEGNO SUL FUTURO DELL’AGRICOLTURA A VILLA PARIS

21 Febbraio 2015 17:490 commentiViews: 13

 

 

Nella splendida cornice della sala convegni di Villa Paris si è tenuto, ieri pomeriggio, l’incontro dal titolo “L’Agricoltura è futuro – Il PSR 2014-2020 della Regione Abruzzo e la nuova PAC: due opportunità di crescita, innovazione e sviluppo” organizzato da Coldiretti Abruzzo con il patrocinio del Comune di Roseto degli Abruzzi. L’appuntamento ha visto la partecipazione di tantissime persone, moltissimi dei quali operatori del settore giunti da tutta la provincia per ascoltare i relatori e conoscere le novità del Piano di Sviluppo Rurale della Regione Abruzzo e le opportunità offerte dalla nuova Politica Agricola Comunitaria.

 

L’appuntamento è stato un utile momento di approfondimento sulle tematiche che riguardano il mondo agricolo e ha permesso alle tante persone intervenute di interagire con gli amministratori rosetani, con l’Assessore regionale all’agricoltura, Dino Pepe, e con i vertici e gli esperti di Coldiretti che hanno risposto alle numerose domande che hanno riguardato soprattutto il futuro e le azioni di supporto ad un settore, quello agricolo, strategico per tutto il territorio locale e la provincia di Teramo.

 

E’ stato veramente un appuntamento molto utile per approfondire tematiche di grande interesse, che riguardano un settore, quello agricolo e zootecnico, che è strategico per la nostra città e la sua economia” ha dichiarato il Sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone. “Abbiamo deciso di mettere in campo tutta una serie di azioni a supporto di questo comparto, a cominciare dalla recente approvazione del nuovo Regolamento di Polizia Rurale che, sono certo, andrà a vantaggio dell’intero settore e non contro, come qualcuno erroneamente vuole far credere. Abbiamo messo a disposizione di Coldiretti dei locali comunali in cui, tutti i giovedì dalle ore 9:00 alle ore 12:00, viene offerta assistenza ai lavoratori del settore agricolo, consulenza ai pensionati, patronato ed informazioni varie.

 

Ci siamo impegnati in Consiglio comunale a ridurre l’Imu sui terreni agricoli ed il nostro assessorato all’agricoltura sta mettendo in cantiere tutta una serie di iniziative per rilanciare il comparto sul nostro territorio”.

 

Sin dalla mia nomina mi sono attivata per instaurare un dialogo proficuo con tutte le associazioni ed i sindacati di settore, per capire quelle che sono le problematiche più stringenti e puntare al rilancio del comparto agricolo che, ci tengo a ricordarlo, assieme al turismo è trainante per l’economia della nostra città” ha sottolineato il Vice-Sindaco ed Assessore all’agricoltura, Maristella Urbini. “Per anni a Roseto degli Abruzzi sono mancate politiche agricole, per questo noi oggi abbiamo deciso di prendere la palla al balzo e puntare sul rilancio del comparto con azioni semplici, ma efficaci, che siano in grado di dare risposte ed un aiuto concreto agli allevatori, ai coltivatori ed agli agricoltori rosetani. Invitiamo quindi tutti gli operatori del settore a dialogare con noi, a darci una mano, perché siamo convinti che, anche grazie al loro supporto, riusciremo a dare nuovo impulso al settore” ha concluso l’Assessore Urbini che ha ricordato come, assieme all’Assessore al Commercio, Camillo Di Pasquale, si stia lavorando per ricreare un “mercato dei prodotti locali a km 0” e come, in Consiglio comunale, si sia deliberato l’allargamento del mercato del martedì e del giovedì a diversi agricoltori e produttori locali.

 

 

 Roseto 21/02/2015

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi