Mosciano Sant’Angelo. Tavola Rotonda: la stagione olearia 2015 come sarà?

18 febbraio 2015 22:200 commentiViews: 15

ORIGINALE

COMUNE DI MOSCIANO S.ANGELO

Provincia di Teramo

Codice Fiscale n° 82000070670                                                Partita I.V.A. n° 00252130679

VERBALE DI DELIBERAZIONE  DELLA GIUNTA COMUNALE

N.  16 del 16/02/2015

________________________________________________________________________________

 

OGGETTO: TAVOLA ROTONDA DEDICATA ALLA CONOSCENZA DI EVENTUALI RIMEDI PER EVITARE DANNI ALLA STAGIONE OLEARIA 2015,ORGANIZZATA DA SLOW FOOD DI ALBA ADRIATICA -PROVVEDIMENTI.

________________________________________________________________________________

 

L’Anno duemilaquindici il   giorno sedici del   mese di febbraio alle ore 13:30, presso la Sala della Giunta, previa  l’osservanza di tutte le formalità prescritte  dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale.

All’appello Risultano:

Presenti

Assenti

 

 

   

 

 

1

GALIFFI GIULIANO Sindaco

X

 

2

LATTANZI LUCA Vice Sindaco

 

X

3

NOBILE BENEDETTO Assessore

X

 

4

FERRANTE DANIELA Assessore

X

 

5

RICCI FEDERICA Assessore

 

X

 

Totali:

3

2

 

Partecipa alla seduta il Segretario Generale Dr.ssa Raffaella D’Egidio.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Galiffi Giuliano – Sindaco assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell’oggetto sopra indicato.

 


L’Ufficio servizi scolastici e socio-culturali, sentito l’assessorato di riferimento, formula la seguente proposta di delibera:

 

                                               LA GIUNTA COMUNALE

 

Vista la nota del 01 febbraio 2015,  acquisita al prot.gen.dell’Ente al n.2081,in data 02.02.2015, con la quale il Fiduciario Slow Food della zona con sede in Alba Adriatica, sig. Raffaele Grilli, comunica di voler organizzare il giorno 27 febbraio 2015, alle ore 18,00, presso la sala consiliare del Comune di Mosciano S. Angelo una tavola rotonda dedicata alla conoscenza degli eventuali rimedi che si possono predisporre per evitare danni alla stagione olearia del 2015 e pertanto richiede:

 

–         Il Patrocinio dell’Ente per l’iniziativa;

–         L’utilizzo del Logo

–         Un contributo di € 250,00 per la stampa dei pieghevoli e delle locandine sul Convegno;

–    Utilizzo gratuito della sala consiliare;

 

Dato atto del valore dell’iniziativa,in quanto l’argomento che verrà  trattato interesserà i produttori locali di olio d’oliva che, nell’anno 2014,  sono stati messi in ginocchio dalla presenza della mosca olearia che ha fatto una vera e propria strage delle olive abruzzesi e non solo;

 

Ritenuto, per le suesposte ragioni;

-di dover aderire all’iniziativa che precede, accordando sin d’ora il patrocinio dell’Ente alla tavola rotonda  de quo, autorizzando il Fiduciario Slow Food ,sig.Raffaele Grilli, ad utilizzare lo stemma comunale su manifesti, depliants, locandine ed ogni altra pubblicazione promozionale riconducibile alla manifestazione in parola;

 

.- di concedere:

a) l’utilizzo gratuito della sala consiliare;

b) fotocopie materiale per pubblicizzazione evento;

 

Visto il vigente regolamento comunale di cui all’art.12 della legge 241/90,art.2, punto d);

 

Ritenuto, altresì, di dover acquisire i pareri ex art.49 del TUEL;

 

DELIBERA

 

– Per i motivi espressi in narrativa e che qui si intendono integralmente riportati:

 

1. di aderire all’iniziativa proposta dal Fiduciario Slow Food della zona, sig. Raffaele Grilli con sede in Alba Adriatica, Via Lucania,8  e, pertanto, di concedere alla tavola rotonda dedicata alla conoscenza degli eventuali rimedi che si possono predisporre per evitare eventuali danni alla stagione olearia del 2015, che verrà organizzata  dallo stesso il giorno 27 febbraio 2015, alle ore 18,00, presso la sala consiliare del Comune di Mosciano S.Angelo:

 

a)      il Patrocinio del Comune di Mosciano S.Angelo, con autorizzazione ad utilizzare lo stemma comunale su manifesti, depliants, locandine ed ogni altra pubblicazione promozionale riconducibile all’iniziativa in parola;

b)      l’utilizzo gratuito della sala consiliare;

c)      fotocopie materiale per pubblicizzazione evento;

 

 

2. di demandare al Responsabile di Servizio gli atti connessi e consequenziali;

 

3. di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell’art.134 -4^ comma- del D.Lgs n.267/00;

 

4. di dare atto che, ai sensi del D.Lgs n.33/2013, la presente deliberazione verrà pubblicata nella sezione “ AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE “ del sito dell’Ente.

 

 


________________________________________________________________________________

 

PARERI ai sensi dell’art. 49 del D.Lgs. 18.08.2000, n. 267

 

Servizi Turistici, Socio-Culturali e Scolastici

 

In ordine alla regolarità tecnica,  si esprime Parere Favorevole.

 

Note:

 

 

Li, 14/02/2015

Il Responsabile del Settore

    (Raffaella D’Egidio)

 

________________________________________________________________________________

 

SETTORE  (GESTIONE CONTABILE)-UFFICIO RAGIONERIA

 

In ordine  alla regolarità contabile, si esprime  Parere Favorevole

 

Note:

 

________________________________________________________________________________

 

Li, 16/02/2015

Il Responsabile dei Servizi Finanziari

    (Daniele Gaudini)


 

LA GIUNTA COMUNALE

 

Vista la proposta di delibera che precede;

Ritenuto di dover provvedere alla sua approvazione;

Acquisiti i pareri di cui all’art. 49 del TUEL;

Con voti unanimi e palesi, espressi nei modi e nelle forme di legge;

 

 

DELIBERA

–         di approvare la proposta di delibera che precede.

Inoltre,

LA GIUNTA COMUNALE

 

Stante l’urgenza del provvedimento;

Con voti unanimi e palesi, espressi nei modi e nelle forme di legge;

 

D E L I B E R A

 

– di rendere il presente provvedimento immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134 – 4° comma del TUEL.

 

 

 

 

Letto, approvato e sottoscritto

 

Il Sindaco

Il Segretario Generale

    (Galiffi Giuliano)

     (Dr.ssa Raffaella D’Egidio)

 

 

Il sottoscritto, visti  gli atti d’ufficio,

 

A T T E S T A

che la presente deliberazione:

 

–         E’  stata trasmessa all’ albo on – line il 17/02/2015 per essere pubblicata per quindici giorni consecutivi (art. 124, comma 1, D.Lgs. n. 267/00).

 

–         E’ stata trasmessa con elenco n.3233, in data 17/02/2015 ai capigruppo consiliari (art. 125 D.Lgs. n. 267/00);

 

Dalla Residenza Comunale, lì 17/02/2015

L’istruttore Amministrativo

    Antonio Del Vescovo

 

 

 

Il sottoscritto, visti  gli atti d’ufficio,

 

A T T E S T A

che la presente deliberazione:

 

  •  E’ divenuta esecutiva il giorno 16/02/2015, ai sensi dell’art. 134, comma 4, del T.U. – D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267.

 

  • E’ stata affissa all’albo pretorio comunale, come previsto dall’art. 124, comma 1,D.Lgs.n. 267/00, per quindici giorni consecutivi dal 17/02/2015 al ____________.

 

Dalla Residenza  Comunale, lì ____________

L’istruttore Amministrativo

    Antonio Del Vescovo

 

 

 

 

  

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi