Giulianova. Il circolo culturale Colibrì presenta “Maru Maru e il meraviglioso gioco del baseball” di Mariagrazia (Mitsu) Petrino.

22 Febbraio 2015 11:000 commentiViews: 50

MARU MARU è nuovo personaggio a fumetti nato dalle matite e dalla fantasia di Mariagrazia “MITSU” Petrino, che vive le sue avventure quotidianamente perseguitato dalla palla da baseball, eterna nemesi che sempre trova la maniera di procurare alla sua vittima nuovi bernoccoli. Maru Maru inizia in questi giorni la sua vita editoriale e lo fa in una duplice veste: insieme al primo numero delle strisce,MARU MARU STRIPS, esce MARU MARU e l’MGDB, il Meraviglioso Gioco Del Baseball:attraverso l’incontro di Maru Maru con un giovane giocatore che, finalmente, gli spiega a cosa serva quello strano oggetto bianco con cuciture rosse che lo perseguita, viene illustrato in modo facile e divertente lo scopo del baseball, il suo funzionamento essenziale e i diversi ruoli in campo.
Infatti, dopo l’incontro casuale fra Maru Maru, italico character d’ispirazione grafica giapponese, e il baseball e softball italiani, in occasione di Lucca Comics & Games 2013, è nato un rapporto che, con il fondamentale appoggio di Teke Editore, è maturato in questi ultimi mesi fino a sfociare in un connubio che presenta Maru Maru come testimonial ideale dell’attività promozionale della Federazione Italiana Baseball Softball che mira a una semplice e accattivante presentazione delle regole base del gioco del diamante.
Il percorso del draghetto verde con la FIBS è solo all’inizio. Grazie alla divisione IdeAnimation della CoreBook di Perugia, Maru Maru ha iniziato anche una vita al di fuori della pagina stampata, diventando protagonista di una serie di giochi.
Maru Maru con la sua ingenua dolcezza e attraverso le sue disavventure silenziose (Maru Maru non parla) è capace di un linguaggio immediato e universale che va diretto al cuore dei bambini; con il suo candore e la sua simpatia ha già conquistato i piccolissimi, perché interpreta perfettamente la visione del mondo di chi è bambino e vi cresce oggi, con tutte le paure di questi tempi. L’incontro con la Federazione Italiana Baseball Softball ha dato poi l’opportunità di aggiungere una nuova dimensione al personaggio che, al di fuori della serie di avventure ‘regolari’ diventa anche messaggero e divulgatore fra i giovanissimi dei valori dello sport, dell’impegno, della sfida, dello spirito di squadra, che sono essi stessi elementi chiave per fare dei cittadini migliori. Per la Federazione si tratta di mettere a disposizione del movimento uno strumento molto importante per incuriosire e attrarre i giovanissimi che, in particolare nella scuola, vengono a contatto con la disciplina. Un progetto dedicato ai ragazzi, che fa parte dell’approccio centrale di una Società sportiva ancora giovane, anche se erede di una tradizione storica, perché la divulgazione e la promozione fra i giovani sono la vita e la garanzia del futuro.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi