Cultura & Società, In rilievo, Teramo e Provincia

Bellante. “UNA ROSA IN RICORDO DEGLI ITALIANI MASSACRATI DALL’ODIO SLAVO-COMUNISTA IN ISTRIA, FIUME E DALMAZIA”

L’Associazione Culturale Nuove Sintesi, nella vicinanza del “Giorno del ricordo” per commemorare i nostri connazionali ammazzati nelle foibe, vittime dei partigiani slavo-comunisti-titini, organizza:

 
E’ NOSTRO DOVERE, NON DIMENTICARE!

 

DOMENICA 8 FEBBRAIO 2015, alle ORE 11.00, in PIAZZA MAZZINI, a BELLANTE paese (TE).

 

16.000 ITALIANI UCCISI NELLE FOIBE E NEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO DEI PARTIGIANI COMUNISTI SLAVI AGLI ORDINI DI TITO. UOMINI, DONNE, VECCHI E BAMBINI LA CUI SOLA COLPA ESSER ITALIANI.

350.000 ITALIANI ESILIATI E SCACCIATI DALLE LORO TERRE, INDEGNAMENTE TRATTATI DAI GOVERNI DEL DOPOGUERRA, COME ITALIANI DI SERIE B.

 

UNA STORIA OCCULTATA PER DECENNI, UNA STORIA DOLOROSA, UNA STORIA TUTTA ITALIANA, UNA STORIA DI VILE SILENZIO. LA LEGGE 92 DEL 30 MARZO 2004 HA ISTITUITO LA GIORNATA DEL RICORDO IL 10 FEBBRAIO.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.