Asl Teramo, il commento di Luciano Monticelli alla nomina di Maria Mattucci

4 Febbraio 2015 23:570 commentiViews: 19

 

 

Il consigliere regionale soddisfatto della scelta dell’azienda ospedaliera ‘motivo di garanzia e sicurezza’

 

 

 

“Una nomina che ci riempie di piacere, un premio alla costanza, all’impegno e alla professionalità che da sempre la contraddistinguono sul lavoro”.

 

Così il consigliere regionale del Partito Democratico Luciano Monticelli commenta la notizia relativa alla nomina di Maria Mattucci a direttore sanitario della Asl di Teramo.

 

Già direttore sanitario di Atri, la Mattucci si è sempre mostrata vicina alle battaglie che proprio Monticelli ha portato avanti negli anni mentre era sindaco della città di Pineto. “Sebbene ora rivestirà un ruolo provinciale – sottolinea il consigliere regionale – sono sicuro che non mancherà d’ora in avanti il suo appoggio anche per la risoluzione delle problematiche più critiche legate al San Liberatore, come accaduto già durante le battaglie condotte per la difesa del Punto Nascita, dell’Utic e, più in generale, contro il declassamento del presidio ospedaliero della città ducale”.

 

La nomina della Mattucci è, pertanto, come sottolinea lo stesso Monticelli, “motivo di garanzia e sicurezza. Le competenze e la capacità manageriale dimostrate finora sono sotto gli occhi di tutti. La sua nomina aiuterà a tutelare meglio le istanze territoriali, soprattutto in questo particolare periodo. Una scelta insomma di qualità – conclude Luciano Monticelli – tenuto conto della lunga esperienza operativa e gestionale e della conoscenza del contesto aziendale”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi