Teramo e Provincia

Teramo. SEL sul Bim : “Via le indennità e rilanciamo il si allo scioglimento, le funzioni potrebbero essere assegnate alla Provincia”

 

In seguito alla giusta posizione espressa dall’amministrazione comunale di Montorio sul consorzio Bim del Vomano e Tordino ed in particolare sulla questione delle indennità, come Sinistra Ecologia Libertà – Federazione di Teramo ribadiamo quanto avevamo già detto nel 2011 e nel 2012 : in quanto ente strumentale inutile e produttivo di una serie di costi eccessivi è tempo di avviare le procedure per lo scioglimento. Per quanto riguarda il tema delle funzioni riteniamo opportuno avanzare una proposta organica per assegnarle in capo alla Provincia, ormai ente di secondo livello, cosi da garantire un utilizzo di risorse e fondi più efficace e senza sprechi per i comuni che attualmente rientrano nel consorzio. E’ tempo di affrontare di petto  la vicenda riguardante gli enti inutili per recuperare risorse alla collettività e salvaguardare le competenze interessate.

Sinistra Ecologia Libertà – Federazione di Teramo     

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.