Giulianova. Nuovo Piano Demaniale Regionale. Il CO.BA. all’audizione in Terza Commissione Regionale

22 Gennaio 2015 23:090 commentiViews: 11

 

 

 

Giulianova 22 gennaio 2015

 

 

“Ci auguriamo che il nuovo Piano Demaniale Marittimo Regionale venga approvato al più presto, se possibile anche nella prossima riunione del Consiglio Regionale fissata per il 27 gennaio”.

Questo l’auspicio del CO.BA. il Consorzio Imprese Balneari di Giulianova, che ieri ha preso parte all’audizione in Terza Commissione Regionale all’Aquila per le osservazioni e le valutazioni del nuovo strumento di pianificazione delle aree demaniali regionali (PDM). Alla riunione della Terza Commissione, che si è svolta a Palazzo dell’Emiciclo hanno partecipato i Consiglieri Commissari, le associazione ambientaliste e,  tra le diverse sigle delle rappresentanze balneari e degli albergatori erano presenti anche Morgan Di Concetto, presidente della Federbalneari Abruzzo e Gabriele Albani  Segretario del Consorzio dei Balneari di Giulianova (CO.BA.).  Questi ultimi, nel corso dell’audizione, hanno affermato che  il  testo approdato in commissione, è il frutto di un lavoro ampio e concertato con le associazioni, sintesi efficace delle istanze dei vari portatori di interesse, e che per questo deve essere approvato dal Consiglio regionale e reso operativo in tempi rapidi.

Il presidente della Federbalneari Abruzzo Morgan Di Concetto, di fronte alle osservazioni delle associazioni ambientaliste, ha evidenziato  lo stato di fatto della costa abruzzese ed in particolare teramana, che rappresenta un unicum  in termini di qualità ambientale, permeabilità visiva al mare e rispetto dell’uso dei suoli, rilevando l’attenzione riservata all’impatto ambientale da parte delle strutture e degli insediamenti turistici, vista anche  la normativa regionale in merito, unica in

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi