Giulianova. Laura Ciafardoni: interrogazione sulla gestione dei patrocini gratuiti del Comune.

14 gennaio 2015 22:480 commentiViews: 39

Giulianova, 14 Gennaio 2015

Al Presidente del Consiglio Comunale

 

Al Sindaco del Comune di Giulianova

 

All’Assessore al Bilancio

 

All’Assessore alle Manifestazioni

 

INTERROGAZIONE.

Premesso che

– nei giorni scorsi è stato reso noto un  comunicato a firma del coordinatore comunale di Forza Italia Jwan Costantini avente ad oggetto “Consulte Comunali e Spese a carico dell’Amministrazione Comunale per le manifestazioni estive”;

– fermo restando il riscontro e la necessità di salvaguardare iniziative ed eventi soprattutto al Centro Storico evitando inutili polemiche e strumentalizzazioni (attenenti l’evidente ed indubbia buona riuscita dell’evento “Attenti Al Luppolo”);

– si ritiene necessaria e doverosa quale risposta ai cittadini giuliesi ed ai commercianti un’attenta analisi dei costi necessari per la realizzazione di detti eventi;

– in particolari i costi diretti ed indiretti a totale carico dell’Amministrazione Comunale;

– che sarà necessario verificare l’adozione di pari opportunità per tutti gli esercenti che provvedono al pagamento sistematico di tutti i servizi offerti dal Comune;

– che già in Commissione Bilancio è stata affrontata detta problematica con l’impegno da parte degli Assessori competenti di rivedere  le modalità di concessione dei gratuiti patrocini per iniziative che andassero oltre 1-2 serate (prevedendo eventualmente un contributo fisso una tantum per l’intera manifestazione esonerando da qualsiasi costo l’Amministarzione);

che il gratuito patrocinio, solitamente prevede:

1) utilizzo gratuito del suolo pubblico;

2) Pulizia e Smaltimento nettezza urbana (attraverso l’utilizzo di personale addetto);

3) Spese S.I.A.E;

4) Concessione palchi gratuitamente;

5) Servizio Bus Navetta (con costo autista);

6) Presenza sistematica delle Forze dell’ Ordine (tra cui gli Agenti di Polizia Municipale);

7) Energia Elettrica fornita attraverso le colonnine comunali;

8) Installazione Bagni chimici;

9) Spese affissioni e manifesti;

10) Utilizzo degli impiegati comunali (elettricisti, Giulianova Patrimonio) ed altro ancora…

– che tali iniziative spesso non vengono organizzate direttamente dal Comune ma da Associazioni Culturali;

Laura Ciafardoni

Laura Ciafardoni

  INTERROGA PER CONOSCERE

1)     Se i costi sostenuti vengono posti a totale carico delle Associazioni organizzatrici;

2)     Se vengono concessi e cosa prevedono i gratuiti patrocini rilasciati in favore delle Associazioni;

3)     La quantificazione delle eventuali spese ed in particolare dei costi diretti ed indiretti di cui l’Amministrazione Comunale si fa carico nell’organizzazione di tali manifestazioni;

 

Con espressa richiesta di inserimento al prossimo consiglio comunale.

Distinti Saluti.

 

Il Consigliere Comunale

Laura Ciafardoni

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi