Atri. PD: ABBIAMO SVEGLIATO IL SINDACO ASTOLFI

7 Gennaio 2015 20:500 commentiViews: 9

 

 

Bene, ci siamo riusciti.    Abbiamo svegliato il Sindaco Astolfi che è uscito dal lungo letargo e, non più preoccupato di difendere i suoi amici  ( Chiodi ,ecc. ), rompe la tregua istituzionale ed attacca il PD e Monticelli.

Finalmente si può togliere il sassolino dalla scarpa, può attaccare il neo consigliere regionale  Monticelli  che in questi anni ha difeso l’ospedale di Atri mentre lui era latitante a casa sua e dimentica lo smantellamento lento,  ma non troppo, dei reparti (Psichiatria e Medicina Nucleare chiusi; Urologia,  Rianimazione e UTIC ridimensionati).

L’Astolfi infuriato, di lotta e di governo,  dimentica il ricorso che Monticelli e i nostri consiglieri  proposero al TAR e che scongiurò la chiusura dell’UTIC .

Noi ”faremo qualcosa per l’Ospedale” come ci chiede l’Astolfi risvegliato, come lo abbiamo sempre fatto all’opposizione ed al governo, nonostante gli imbarazzanti silenzi dello stesso che non ha saputo cogliere un momento di necessaria unità politica  che il suo ruolo gli avrebbe dovuto consigliare .

Si dia da fare Sindaco, non si perda in sterili  polemiche, mantenga un atteggiamento istituzionale, faccia contare Atri, ed a proposito,  convochi il Consiglio Comunale, come da noi richiesto, sul problema ARAN , CTI ed altro , non sfugga, tanto i  nodi verranno al pettine.

 

Gruppo Consiliare PD

Il Capogruppo

Alfonso Prosperi

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi