Teramo e Provincia

Alba Adriatica. DROGA ED ARMI: CITTADINO ALBANESE ARRESTATO DALLA POLIZIA

 

 

TROVATO PIU’ DI UN KG. DI COCAINA IN UN CAPANNONE A VILLA ROSA DI MARTINSICURO

 

Nella tarda serata di ieri, ad Alba Adriatica (TE), nell’ambito di mirata attività antidroga i Poliziotti della Squadra Mobile hanno tratto in arresto un cittadino albanese di 26 anni.

Punto di riferimento di numerosi giovani tossicodipendenti del litorale nord del teramano, di  recente si era approvvigionato di un considerevole quantitativo di sostanza stupefacente che deteneva in un luogo distante dalla sua abitazione.

Nella decorsa serata, gli Agenti hanno  proceduto ad un’accurata perquisizione domiciliare che ha consentito di rinvenire 40 grammi  di cocaina suddivisi in dosi, un bilancino di precisione, della sostanza da taglio, nonché la somma contanti di  1420 Euro.

Recuperate anche una pistola semiautomatica di marca Browning calibro 6.35 matricola munita di caricatore oggetto di furto, nonché nr. 41 cartucce Browning calibro 6.35, nr. 29 cartucce Smith&Wesson calibro 38 corto e nr.23 cartucce calibro 9×21.

Nel capannone, adibito a rimessa di attrezzature per l’edilizia nella disponibilità dell’indagato ubicato in Villa Rosa di Martinsicuro sono stati recuperati, inoltre, due panetti avvolti in una busta in cellophane trasparente di sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso complessivo di Kg 1,013.

Associato alla locale Casa Circondariale, e’ stato posto a disposizione della Procura della Repubblica.

 

 

Teramo 26 Gennaio 2015

 

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.