Abruzzo

Abruzzo. Sara Marcozzi (M5S): anno nuovo, indagine nuova.

Restiamo basiti ogni volta che leggiamo notizie di questo tenore. Basiti nonostante, ahi noi, indagini e arresti per corruzione siano oramai quotidiane nel nostro Paese, soprattutto laddove si parli di rifiuti e/o grandi opere. Basiti nonostante, in più di una occasione in passato, il M5S si è battuto contro i progetti di Megalò 2 e 3 e, innumerevoli volte ha denunciato l’importanza del tema dei rifiuti e del loro smaltimento per la salute e l’economia della comunità. Non sappiamo ancora quale sarà l’esito delle indagini e quali le responsabilitá che verranno attribuite all’uscente sindaco Di Primio ma resta il fatto che, come accade nel resto del Paese (MOSE ed EXPO’ i due macro esempi), neanche Chieti e l’Abruzzo sono indenni dalle scellerate commistioni tra malaffare e malapolitica.”

Sara Marcozzi

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.