Teramo. Pubblicata la nuova Lettera Pastorale del Vescovo di Teramo-Atri: COLLABORATORI DELLA GIOIA DEL VANGELO

3 Dicembre 2014 19:420 commentiViews: 19

 

La Lettera, pubblicata in data 30 Novembre 2014, all’inizio del nuovo anno pastorale, svolge un’attenta riflessione sull’attualità della Chiesa e traccia le linee di azione per il Piano pastorale diocesano, per gli anni 2015-2017.

 

Il Vescovo della Diocesi di Teramo-Atri, Mons. Michele Seccia, all’inizio dell’anno pastorale, in data 30 Novembre, ha pubblicato una nuova Lettera pastorale (in calce  l’elenco completo dei suoi documenti episcopali), rivolta a tutta la Comunità diocesana,. Essa reca il  titolo “Collaboratori della gioia del vangelo”, una espressione che evoca il suo motto episcopale (Adiutor gaudii vestri = Collaboratore della vostra gioia), tratto dalle parole dell’Apostolo Paolo (2Cor 1,24).

Con questa Lettera Pastorale, il Vescovo Michele ha inteso offrire una riflessione articolata sull’esperienza della sesta Assemblea diocesana degli organismi di partecipazione, svoltasi nel luglio scorso. Proprio da lì, ha preso forma una nuova idea di pastorale che assume  la missionarietà quale urgenza del nostro tempo, in una convinta riscoperta della fede, per entrare nel cuore di quelle realtà che hanno bisogno di essere rivisitate.

Dalle riflessioni e dalle indicazioni emerse dai lavori dei laboratori, il Vescovo ha ripercorso e puntualizzato alcuni temi che riguardano l’attualità di questa Chiesa locale, ma soprattutto della nostra società: l’educazione, i giovani, la disabilità, la famiglia, ecc.. Da questi emergono gli indirizzi e gli obiettivi dell’azione pastorale diocesana che dia forza alla nuova evangelizzazione. In particolare, la “sfida della povertà”, come insegna Papa Francesco. “La Comunità cristiana – si legge nella lettera – deve fare proprio lo stile di Gesù, come spiegato nella parabola del buon samaritano…Il modello di una Chiesa in uscita, capace di guardarsi intorno e fermarsi accanto all’uomo, per prenderne cura, senza fretta, con disponibilità e mettendo in gioco, sino in fondo, l’uso della propria libertà di scelta”.

Le questioni affrontare nella Lettera pastorale proiettano la Diocesi verso gli eventi della Chiesa Italiana e in particolare verso il Convegno ecclesiale di Firenze, che si svolgerà nel Novembre 2015, sul tema “In Gesù Cristo il nuovo umanesimo”. La Chiesa italiana intende riproporre al mondo l’umanesimo cristiano che manifesta la più grande verità sull’uomo che non può vivere senza amore, se non gli viene rivelato, se non lo incontra, se non lo sperimenta e non lo fa proprio. E la verità dell’ umanesimo si realizza con un’apertura verso l’Assoluto nel riconoscimento d’una vocazione, che offre l’idea vera della vita umana.  In continuità con questa esigenza, in appendice alla lettera, il Vescovo ha voluto inserire il documento riguardante la Relazione conclusiva del Sinodo Straordinario” (“Le sfide pastorali sulla famiglia nel contesto della evangelizzazione”), perché anche questo tema così attuale e delicato sia posto all’attenzione della Chiesa locale.

La Lettera pastorale è ora affidata alle parrocchie, ai movimenti e associazioni, agli organismi pastorali, alle foranie,  ad ogni uomo e ad ogni donna di buona volontà, per un’attenta lettura, dalla quale ciascuno potrà ricavare luce e forza per essere  in pienezza “Collaboratori della gioia del Vangelo”.

 

Teramo 3 dicembre 2014

IL DIRETTORE

Gino Mecca

 

Documenti del vescovo Michele Seccia

  • 2 dicembre 2006         Messaggio per l’Avvento
  • 10 febbraio 2007        Lettera al Clero dopo la Visita Pastorale in Burundi
  • 22 giugno 2007          Indicazioni per la Diocesi
  • 1° dicembre 2007       Lettera ai sacerdoti della Diocesi, Avvento, tempo di speranza
  • 6 febbraio 2008          Messaggio per la Quaresima
  • 8 settembre 2008        Lettera ai sacerdoti, Un battito d’ali per volare alto
  • 8 settembre 2008        Lettera alla Chiesa particolare per la prima Visita Pastorale,

Vengo tra voi

  • 25 febbraio 2009        Lettera per la Quaresima
  • 29 novembre 2009     Lettera Pastorale, Insieme nella barca di Pietro
  • 17 febbraio 2010        Messaggio per la Quaresima, Vi supplichiamo in nome di Cristo: 

lasciatevi riconciliare con Dio! (2Cor 5,18)    

  • 28 novembre 2010     Lettera Pastorale, Insieme nella barca di Pietro con un liturgia che

educa e santifica

  • 19 dicembre 2011       Lettera Pastorale, Insieme nella barca di Pietro . . al di sopra di tutto

la Carità! (Col 3,14)

  • 22 febbraio 2012        Messaggio per la Quaresima, L’Amore-Carità da Dio ai fratelli
  • 25 marzo 2012           Lettera ai Fidanzati
  • 13 ottobre 2012          Lettera Pastorale, Sulla Tua Parola: prendiamo il largo e gettiamo le                                 reti.
  • 22 gennaio 2013         Lettera alla Comunità diocesana.
  • 13 febbraio 2013        Messaggio per la Quaresima, La Fede risposta all’Amore. La Carità

vita nella Fede.

  • 23 febbraio 2014         Messaggio per la Quaresima, Quaresima, tempo di fede e solidarietà
  • 30 novembre 2014      Lettera Pastorale, Collaboratori della gioia del Vangelo

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi