Teramo. Prefettura: secondo le previsioni meteorologiche, le prossime ore e la giornata del 31 dicembre saranno ancora caratterizzati da precipitazioni nevose anche a bassa quota

30 Dicembre 2014 22:580 commentiViews: 28

Secondo le previsioni meteorologiche, le prossime ore e la giornata del 31 dicembre saranno ancora caratterizzati da precipitazioni nevose anche a bassa quota e da basse temperature, con valori minimi diffusamente al di sotto dello zero, che potrebbero determinare gelate notturne e pericolose formazioni di ghiaccio.

Attesa la situazione, resa ulteriormente problematica dal tradizionale, contestuale incremento della mobilità connesso ai festeggiamenti di fine anno, è stato chiesto agli Enti Gestori delle Strade ed in particolare ai Sindaci, un generale elevamento della soglia di attenzione ed ogni opportuno intervento preventivo da attuarsi lungo le reti stradali di competenza, in prossimità dei siti particolarmente esposti al rischio ghiaccio (ponti, viadotti, sottopassi, ecc.), a strutture strategiche e/o a forte concentrazione di pubblico, al fine di evitare gravi problemi alla circolazione e pericoli per l’incolumità degli utenti.

Foto Walter De Berardinis Neve 2014

Nella riunione odierna del Comitato Operativo per la Viabilità (COV) – che dalla serata del 29 dicembre scorso gestisce i presìdi delle FF.OO. presso i Caselli autostradali della provincia, per i controlli delle dotazioni invernali ed il servizio di filtraggio dei mezzi pesanti – è comunque emersa la necessità di richiamare gli automobilisti sul rispetto di talune importanti norme comportamentali, cui attenersi responsabilmente per non essere causa di pericolo per l’altrui e la propria incolumità e per non compromettere ulteriormente la circolazione stradale:

–  intraprendere viaggi o spostamenti verso luoghi innevati solo se è strettamente necessario e se dotati di equipaggiamento invernale. In tal caso sono da evitarsi le ore serali o notturne;

–  atteso il rischio ghiaccio, evitare di percorrere strade a forte pendenza se dotati di sole gomme termiche; per detti tratti sono consigliate le catene;

–  prima di mettersi in viaggio è sempre bene informarsi sull’evoluzione della situazione meteo, ascoltando i telegiornali o i radiogiornali locali. Dati ed informazioni sulle condizioni delle strade è possibile acquisirle anche presse le centrali operative della Polizia Stradale e delle altre FF.OO.;

–  alla guida

. mantenere una velocità ridotta, usando marce basse per evitare il più possibile le frenate, le manovre brusche e le sterzate improvvise;

. accellerare dolcemente ed aumentare la distanza di sicurezza dal veicolo che precede;

. in salita è essenziale procedere senza mai arrestarsi. Una volta fermi è difficile ripartire e la sosta forzata dell’auto può intralciare il transito degli altri veicoli;

–  evitare di utilizzare l’auto nel corso di nevicate. Riducendo il traffico e il numero di mezzi in sosta su strade e aree pubbliche, si agevoleranno le operazioni di sgombero neve.

 

Per tutto il periodo le Forze di Polizie attueranno incrementati servizi di controllo della circolazione.

 

Teramo, 30 dicembre 2014

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi