Teramo. La Riccitelli ospita la Croatian Symphony Orchestra

6 Dicembre 2014 21:580 commentiViews: 11

 

 

Terzo appuntamento della Stagione dei Concerti della Riccitelli con la Croatian Radiotelevision Symphony Orchestra, lunedì alle ore 21 nell’Aula Magna del Convitto Nazionale “M. Delfico” di Teramo. L’Orchestra, composta da 70 elementi, sarà diretta da Tao Fan, al pianoforte Jonathan Fournel. In programma il Concerto n.2 op.38 per pianoforte e orchestra di Brahms e il poema sinfonico op.35 “Sherazade” di Rimsky-Korsakov.

La Croatian Radiotelevision Symphony Orchestra è stata diretta, tra gli altri, da Claudio Abbado, Lorin Maazel, Zubin Mehta, Krzysztof Penderecki, André Navarra, Aldo Ciccolini, Mstislav Rostropovič, Edita Gruberova, Luciano Pavarotti ed altri. Si esibisce ovunque nel mondo con straordinario consenso di pubblico e di critica. Il repertorio comprende brani classici e contemporanei con particolare attenzione al patrimonio musicale croato, come testimoniato da una ricca discografia. L’orchestra ha celebrato il suo ottantesimo anniversario nella stagione 2010-2011.

Tao Fan è direttore principale dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Radio in Pechino, con cui effettua concerti anche in Europa, Stati Uniti e Australia. Dirige regolarmente altre orchestre sinfoniche a Hong Kong, Guangzhou, Shangai, nonché la Czech Philharmonic, Buenos Aires Philharmonic Orchestra, Finnish National Broadcasting Orchestra, Helsinki Philharmonic Orchestra. Nel 2000 è stato premiato al Concorso Internazionale Sibelius per Direttori in Finlandia.

Nel 2007 ha ricevuto il titolo “Miglior direttore di rilievo dell’anno”. Numerose sono le registrazioni radiofoniche e televisive di concerti realizzati con la sua orchestra per la Radio Nazionale Cinese.

Nato nel 1993 in Francia, Jonathan Fournel è stato iscritto nel 2001 al Conservatorio di Strasburgo, quindi nel 2006 alla Musikhochschule di Saarbrücken nella classe di Robert Leonardy. Nel 2009 è stato ammesso all’unanimità al Conservatorio Nazionale Superiore di Parigi, dove si è successivamente perfezionato con Bruno Rigutto, Brigitte Engerer, Deserto Claire e Michel Dalberto. Ha suonato in prestigiosi teatri e festival. Dopo le vittorie al concorso “Madeleine de Valmalète” della fondazione “Maurice Ravel” a Parigi e il premio “Franz Liszt” all’Ile de France, Jonathan Fournel ha vinto nell’ottobre 2013 il primo premio al Concorso Internazionale Viotti di Vercelli e, nel giugno 2014, il primo premio allo Scottish International Piano Competition di Glasgow.

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi