Teramo. Compagnia TEATROZETA L’Aquila Il Caso di Dorian Gray di Giuseppe Manfridi

4 Dicembre 2014 20:030 commentiViews: 17

Venerdì 5 dicembre ore 21,00

Spazio Tre Teatro

 

Compagnia TEATROZETA L’Aquila

Il Caso di Dorian Gray

di  Giuseppe Manfridi

Premio Ennio Flaiano 2009 sezione Teatro

Premio Gassman 2010 a Manuele Morgese Miglior Giovane Talento

 

regia Pino Micol

con Manuele Morgese

durata 80’ ca

ingresso € 10,00

 

Lo spettacolo è stato scritto dal noto drammaturgo romano Giuseppe Manfridi, sulla scia del testo di Oscar Wilde il ritratto di Dorian Gray. Nello spettacolo vengono messe in risalto le tre personalità dei protagonisti della storia di Wilde: Henry, Basil e Dorian e il loro comportamento in relazione alla stessa storia che li accomuna. In questa reinvezione drammaturgica dell’opera, il ruolo di Dorian Gray, protagonista assoluto nel romanzo di Wilde viene equiparato a quello degli altri due in uno smontaggio narrativo ripensato in termini di indagine processuale. Al centro dell’inchiesta, un mistero dall’intreccio tanto articolato da non essere noto nella sua interezza a nessuno dei tre. Henry, Basil e Dorian si avvicenderanno così in una serie di deposizioni corrispondenti ad altrettante visioni dei fatti. A tre punti di vista che congiunti offriranno allo spettatore la chiave di un formidabile enigma, concepito teatralmente come una virtuosistica partitura per attore solista. L’incalzare del ritmo, la suspance e le atmosfere gotiche in cui matura la vicenda finiranno ben presto con l’assumere i connotati di un noir senza precedenti. Lo spettacolo è direttola Pino Micol, maestro del Teatro italiano ed interpretato da Manuele Morgese che, con grande versatilità e bravura, interpreta tutti e tre i personaggi in scena.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi