Abruzzo

S.E.L. ABRUZZO ADERISCE ALLO SCIOPERO GENERALE CONTRO LE POLITICHE ECONOMICHE E SOCIALE DEL GOVERNO RENZI.

Noi saremo in piazza allo sciopero indetto da CGIL e UIL, il
12.12.2014 a Pescara, con le lavoratrici e i lavoratori per costruire
un futuro diverso per l’Italia.
SEL Abruzzo condivide le ragioni dello sciopero generale contro il
Jobs Act per le fumose politiche del lavoro e contro la legge di
stabilità per i tagli agli enti locali, al sociale e alla sanità.
Oggi ci troviamo di fronte alle scelte politiche folli del governo
Renzi che stanno portando all’aumento della precarietà, della
disoccupazione e con un Paese in estrema difficoltà e con tantissime
diseguaglianze.
Con queste premesse lo sciopero generale è importante anche per
provare a costruire un “lavoro” comune per un’alleanza più
ampia fatta
di giovani, precari, lavoratori e lavoratrici per dar vita ad un
futuro diverso in Italia.

Tommaso Di Febo , Coordinatore Regionale SEL Abruzzo

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.