L’Aquila. Componimento del poeta trentino Corrado Zanol, dedicato al popolo d’Abruzzo colpito dal sisma del 2009.

20 Dicembre 2014 22:170 commentiViews: 87

POVERA GENTE…

Un pensiero sentito e profondo del poeta scrittore trentino Corrado Zanol

Povera gente…

Ora, rimane soltanto quella polvere, come un bianco sudario, a ricoprire le miserie degli uomini. A soffocare il pianto sommesso di una madre, di un padre, di un fratello, di un amico…. Rimane quel silenzio angosciante, il silenzio della morte, rotto improvvisamente dalla speranza rinnovata, di una vita riportata alla luce. A nuova vita!

(C) Foto di Camillo Berardi

(C) Foto di Camillo Berardi

Rimangono le cupole delle chiese crollate, le case frantumate, e quel “dito di muro” con un crocifisso appeso miracolosamente intatto, quasi a volerci ammonire, a volerci dire, che Dio c’è… c’è ancora!

Ed ora è il Suo popolo – uomini e donne di buona volontà, e perfino eroi a quattro zampe – a muovere in soccorso di questo popolo sfortunato. Popolo montanaro, tanto simile al nostro. La terra trema ancora, quell’infido “mostro”, non si è ancora assopito! Tremano, anche le certezze di una vita. Trema un cuore smarrito, tra calcinacci e mattoni, resti di un vecchio porticato dove un tempo… qualche ora fa i bambini giocavano felici, rincorrendosi a perdifiato. Ed ora, pare sia trascorsa un’ eternità! Rimane l’impotenza, la mia, quella di un uomo fortunato. “Mi..che ‘né sta nòt, cossì fréda e scura, vardo el ziel, e l’è tut en tremolar. Vardo el ziel, e me ciàpa la paura. E alór Te ciàmo, te prego, Sioredio… fai tornar de nòo el dì, che pòde véder ciar.” (Io… che in questa notte, così fredda e scura, guardo il cielo, ed è tutto un tremolare. Guardo il cielo, e mi prende la paura. E allora ti chiamo, ti prego, Signore Iddio… fai tornare di nuovo il giorno, che possa vedere la luce.)

Rimango attonito, con la sola certezza che il popolo Abruzzese -che non è mai stato solo – troverà la forza per portare la Sua croce, e la fede per risorgere a una nuova vita.

(C) Foto di Camillo Berardi

(C) Foto di Camillo Berardi

(C) Foto di Camillo Berardi

(C) Foto di Camillo Berardi

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi