ISTITUTO CINEMATOGRAFICO DELL’AQUILA: NOTA DI RETTIFICA

11 dicembre 2014 20:330 commentiViews: 11

 

 

 

A parziale modifica della nota pubblicata ieri 10 dicembre sugli organi di stampa, l’Istituto Cinematografico dell’Aquila “La Lanterna Magica”, tiene a precisare che il periodo di difficoltà è frutto in gran parte della drastica contrazione del contributo regionale. Sin dal 2011 il taglio del finanziamento regionale ha obbligato l’Istituzione a ricorrere prima alla cassa integrazione e successivamente, alla riduzione del personale dipendente.

Tuttavia, l’attività culturale svolta annualmente dall’Ente non si è mai interrotta grazie al sostegno del MiBACT, Direzione Cinema e del Comune dell’Aquila che ha sempre mantenuto invariato il contributo ordinario. La Provincia dell’Aquila con varie forme di sinergia ha comunque mostrato un’attenzione ed una sensibilità importante verso la nostra Istituzione con una convenzione stipulata con la Biblioteca Provinciale “S. Tommasi”.
Inoltre, l’Istituto Cinematografico ha attivato negli ultimi anni una vasta rete di rapporti con il territorio che ha determinato collaborazioni continue con realtà private volte al cofinanziamento delle attività proposte. Infine, gli importanti progetti in corso hanno reso possibile l’apertura del Museo delle Arti e dei Mestieri del Cinema e consentono di guardare al futuro con una prospettiva positiva.

La sfida che la nostra Istituzione culturale lancia ai referenti istituzionali abruzzesi è di poter creare all’Aquila, una vera e propria area d’eccellenza per il settore cinema, costituita dalla “Lanterna Magica” e dal proprio Centro Archivio, dal Centro Sperimentale di Cinematografia – Sede Abruzzo, dall’Accademia dell’Immagine e dall’Abruzzo Film Commission.

 

 

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi