Il Comune di Notaresco e il Liceo Classico “M. Delfico” domani ricordano il senatore Giuseppe Devincenzi

16 Dicembre 2014 22:550 commentiViews: 19

 

Doppia cerimonia commemorativa, con svelamento di due epigrafi dedicate, nei locali del Liceo teramano e in piazza San Pietro a Notaresco

Notaresco ricorda il senatore Giuseppe Devincenzi (1814-1903)  in occasione del bicentenario della sua nascita. Domani 16 dicembre, alle ore 16.30, presso la Sala consiliare del Comune avrà luogo l’evento commemorativo intitolato al “precoce ingegno” e all’impegno politico del senatore Devincenzi, preceduta la mattina, alle ore 10, da una sessione che si svolgerà nell’Aula magna del Convitto nazionale “Delfico” di Teramo.

L’evento è promosso dal Comune di Notaresco, in collaborazione con il Liceo classico “Melchiorre Delfico” di Teramo, proprio per omaggiare il più illustre dei suoi figli e già ministro dei Lavori Pubblici del Regno d’Italia nei governi Ricasoli II e Lanza, ad oggi l’unico espresso dal territorio provinciale, ricordato anche per aver contribuito al miglioramento delle rete infrastrutturale nazionale e , in qualità di agronomo e presidente della Società degli agricoltori italiani, per l’impegno nell’ammodernamento del comparto agricolo.

Durante la cerimonia di commemorazione, l’Amministrazione svelerà due epigrafi gemelle nei locali del Liceo classico di Teramo e in piazza San Pietro, sede municipale.

“Abbiamo voluto e finanziato interamante la realizzazione di questo evento  – spiega il sindaco di Notaresco, Diego Di Bonaventura – come omaggio doveroso alla memoria di un nostro illustre concittadino, che riteniamo particolarmente importante tenere viva nelle nuove generazioni, all’insegna dello slogan “Chi non ricorda non ha futuro”.  Un ringraziamento particolare a nome dell’amministrazione all’impegno profuso per la meritevole iniziativa alle professoresse Donatella e Ornella Nardini, ideatrici e curatrici dell’evento, e al Liceo Classico di Teramo nella persona del dirigente scolastico, Loredana Di Giampaolo”.

 

Notaresco, 15.12.14

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi