Giulianova. “Oltre L’Attimo” nel nome di Lorenzo: convegno “Così è la vita” imparare a dirsi addio: della vita, della morte….

17 dicembre 2014 22:190 commentiViews: 92

ASSOCIAZIONE “OLTRE L’ATTIMO”- Nel nome di Lorenzo”

Associazione "OLTRE L'ATTIMO - nel nome di Lorenzo - Giulianova

Associazione “OLTRE L’ATTIMO – nel nome di Lorenzo – Giulianova

 

Sabato 20 dicembre 2014, alle ore 17,30, presso il Museo d’Arte dello Splendore, l’Associazione “Oltre L’Attimo” nel nome di Lorenzo, terrà il convegno “Così è la vita” imparare a dirsi addio: della vita, della morte…. Il tema così evidentemente forte, verrà trattato in modo accessibile, leggero, ma professionale; andrà ad indagare in ogni aspetto dell’elaborazione del lutto e proporrà approcci possibili alla trasformazione degli eventi traumatici in forza per la vita. Dopo la presentazione del Presidente dell’Associazione Gabriella Menei e il saluto dell’ Amministrazione Comunale, tre esperti del settore la Dott.ssa Emanuela Torbidone, il Dott. Enrico Delli Compagni e la Dott.ssa Flavia Gridelli affronteranno il tema sul piano dei danni esistenziali con possibili risposte, dell’elaborazione personale e sociale, e su come la scuola, in quanto agenzia educativa, può e deve attivarsi. Interverrà il giornalista di RAI 3 Dott. Umberto Braccili che oltre a condurre il filo della serata,  presenterà il libro “Macerie dentro e fuori” interviste ai genitori degli universitari vittime a L’Aquila.

 

Giulianova lì, 17-12-2014

 

Il Presidente Associazione

“OLTRE L’ATTIMO”- Nel nome di Lorenzo

GABRIELLA MENEI

 

Add.to Uff. Stampa

Rita Chiappini

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi